NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
20
Sat, Apr
36 Nuovi articoli

Calcio. Il punto sportivo sulcitano (di Antonio Pistis)

Calcio
Aspetto
Condividi
 

In Promozione, il Derby delle città minerarie va alla Monteponi dell'ex Marongiu. Il successo per 3-1 ( con doppietta di Piras, e gol di Samuele Curreli) dei rossoblù permette ancora un passo avanti agli iglesienti sostenuti da una folla festante per le numerose belle giocate dei locali. Carbonia comunque terzo, e Villamassargia che non ne approfitta perdendo( con gol di Michel Milia ) per 2-1 il match in casa dell' Andromeda.

In Prima Categoria, la Villacidrese capolista vince anche a Villaperuccio, per 2-1, grazie a Fenu e il solito Corona. Dietro per le sulcitane è un Cortoghiana sfortunato quello che torna da Sadali con un solo punto. Rimaneggiata la formazione di Farci, per 4 volte in vantaggio, viene sempre raggiunta, compreso al 95', quando non può nulla ( a parte i dubbi sul fuorigioco) sul 4-4 di Sardy. Il punto viene ottenuto comunque grazie a un indomabile Devid Pinna , prima tripletta con i rossoblù, e a Danilo Loddo autore del secondo gol del Cortoghiana. La Fermassenti di Concas, perdendo anche ad Arborea per 2-1 ( gol di Alessandro Cosa su rigore) viene agganciata a 46 punti dalla formazione del Narcao vincente nel derby a Sant'Antioco. Dopo essere passati sotto per un autorete, i narcaresi sfoderano una reazione veemente. Guidati dalle giocate disarmanti di Pierluigi Achenza ( 1 gol) e da un incontenibile Michele Foglia ( 4 gol) chiudono i conti già prima del 15' del secondo tempo. Finirà 7-3 per gli ospiti. In gol anche l' ottimo Pessiu e Pirosu. Per l'Isola, le reti della consolazione di Salaris e Curridori. La formazione di Congiu resta invischiata nella zona caldissima.

Un sulcitano che continua a segnare è l'eterno Chicco Trogu, Federico E Laura Trogu. Il gol di oggi ,contro il Solarussa, è il numero n° 400 della sua carriera. Un campione indiscusso, amato e rispettato ovunque nell'isola, sta facendo sognare Busachi e la Busachese: chapeau!!!
Antonio Pistis

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna