NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
22
Mon, Oct
48 Nuovi articoli

Si parte con le procedure per il completamento delle opere di urbanizzazione del cimitero di Sant’Antioco. Sul piatto ci sono 170 mila euro. Al posto del piazzale sterrato, fonte di disagi per i cittadini in caso di piogge o forte vento, sorgerà una piazza parcheggio con gli spazi dedicati ai box per la vendita dei fiori e un impianto di illuminazione adeguato.

“Siamo stupiti per essere stati etichettati come degli “irresponsabili”. E' il commento affidato ad un comunicato dei responsabili del comitato Porto Solky dopo la critica del sindaco di Sant'Antioco Ignazio Locci in merito alla interrogazione alla camera del deputato cinquestelle Pino Cabras sulla realizzazione  del  nuovo ponte di accesso all'isola previsto nel “Piano Sulcis”.

Era scontato che il “j’accuse” del sindaco Paola Massidda, messo nero su bianco sul Facebook, suscitasse la reazione dell’opposizione. Parole troppo pesanti («In questa città in cui il favore era diventato la regola e i diritti scambiati per piaceri, tutto diventa più complicato e farraginoso») per lasciare indifferenti gli antagonisti politici.

Le elezioni regionali irrompono sul ponte di Sant'Antioco. Approda in parlamento la vicenda del nuovo ponte di Sant’Antioco. Una interrogazione del deputato sulcitano 5 Stelle Pino Cabras chiede ai ministri Toninelli, Di Maio e Lezzi responsabili rispettivamente dei dicasteri interessati

«C'è un pezzo di questa città che ha deciso di non voler cambiare stili e comportamenti e che continua a ritenere che il passato, anche quello meno trasparente ed equo, sia inviolabile e dunque, non vada modificato. Cosi, negli anni, tutto è entrato in questo vortice di amicizie, strette di mano, strizzatine d'occhio, pacche sulle spalle».

Altri articoli...