NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
20
Mon, Nov
58 Nuovi articoli

Teheran. L'Iran si conferma moderato: Rohani eletto presidente per la seconda volta

Notizie dal Mondo
Aspetto
Condividi

È ufficiale la vittoria di Hassan Rohani alle elezioni presidenziali in Iran. Il presidente uscente è stato confermato con oltre 23 milioni e 540mila voti, superando il candidato conservatore Ebrahim Raisi, che ne ha conquistati 15 milioni e 780mila. Lo ha annunciato il ministro dell'Interno iraniano, Abdolreza Rahmani Fazli, nel corso di una conferenza stampa a Teheran. Rohani è stato rieletto con il 57% dei consensi, mentre Raisi ha ottenuto il 38,5%. Molto staccati gli altri due candidati in corsa per la presidenza, Mostafa Aqa-Mirsalim e Mostafa Hashemi-Taba, che hanno ottenuto rispettivamente 478.215 e 215.450 voti. Immediate le reazioni internazionali e anche quella del vero leader dell'Iran, la Guida suprema: «Il vincitore delle elezioni è il popolo iraniano che, con l'Istituzione islamica, è riuscito a conquistare la fiducia di questa grande nazione, nonostante le trame e gli sforzi dei nemici». Così l'ayatollah Sayyed Ali Khamenei, ha ringraziato i cittadini con un messaggio nel quale sottolinea la partecipazione «massiccia ed epica» alle elezioni presidenziali che hanno portato alla conferma del presidente, Hassan Rohani.
fonte Avvenire.it - foto Ansa

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna