NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
23
Mon, Oct
56 Nuovi articoli

Arbus. Incendi: Impegnati tre elicotteri, chiesto intervento Canadair

Stampa Regionale
Aspetto
Condividi

Hanno trascorso la notte in spiaggia i detenuti della Colonia penale di Is Arenas ad Arbus, sulla costa sud occidentale della Sardegna, che ieri sera e per tutta la notte è stata assediata da un gigantesco rogo. All'aperto sono rimasti circa 130 detenuti, una ventina di agenti della Polizia penitenziaria e altri civili ospitati nel villaggio marino dell'ente assistenza dell'Amministrazione penitenziaria, circa 20 persone, con al seguito alcuni bambini. I detenuti, fatti evacuare per precauzione, sono stati tenuti costantemente sotto controllo in spiaggia dagli uomini della Penitenziaria mentre in mare le motovedette di Capitaneria di porto, Carabinieri e Guardia di finanza monitoravano la zona. Solo questa mattina personale e ospiti dalla Colonia penale sono potuti rientrare nelle camere. Attualmente nella zona stanno ancora operando per le bonifiche e le operazioni di spegnimento degli ultimi focolai i vigili del fuoco, il Corpo forestale, la protezione Civile e i volontari. In azione anche tre Canadair e sei elicotteri della flotta regionale che lanciano bombe d'acqua nel territorio compreso tra Gonnosfanadiga e Arbus, dove si trova la Colonia. Non si esclude, comunque, nel caso in cui il vento e le alte temperature alimentino nuovamente le fiamme, che una parte dei detenuti venga trasferita in altri istituti. Momenti di paura, ieri notte, anche per alcune strutture turistiche della zona minacciate da vicino dalle fiamme. Evacuati alcuni agriturismi.

ANSA

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità