NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
21
Sun, Oct
51 Nuovi articoli

Valtellina. Gustosando in Valtellina, gli itinerari enogastronomici alla scoperta dei piatti della tradizione e dei vini

Eventi Manifestazioni
Aspetto
Condividi

Prosegue Gustosando in Valtellina, gli itinerari enogastronomici in bassa Valtellina e valli alla scoperta dei piatti della tradizione e dei vini valtellinesi. Dal 29 settembre vi aspetta un’esperienza unica, a piedi, immersa nella natura, tra splendide viste panoramiche, antichi borghi, massi erratici, cappellette votive e scorci indimenticabili.
Percorsi all’insegna del gusto e della cultura sulla Costiera dei Cech, che inizia a tingersi dei caldi colori autunnali, in Valgerola e nella Valle del Bitto di Albaredo, nei quali esplorare le origini, i valori e le tipicità di questi caratteristici luoghi montani.
Piacevoli e appetitose passeggiate nella suggestiva atmosfera di storiche corti e cantine, durante le quali si potranno degustare prodotti tipici e ricette di antica memoria, abbinati ai prestigiosi vini DOC e DOCG della Valtellina e alle etichette prodotte sui terrazzamenti della Costiera.
Orari e programma online su www.gustosandoinvaltellina.com.
Calendario:
- 6/7 e 13/14 ottobre Albaredo per San Marco;
- 6/7 e 13/14 ottobre Mello in Cantina e Bollicine nelle corti;
- 6/7 e 13/14 ottobre Traona in Cantina;
- 27/28 ottobre Invölt da Dubin.
I pass sono acquistabili su www.gustosandoinvaltellina.com, ad esclusione del "Sentiero del vino" per cui è obbligatoria la prenotazione al numero 0342 601140. Inoltre, durante i giorni della manifestazione, si potranno comprare a Morbegno in piazza S. Antonio e in piazza Bossi, e in loco, nei vari punti vendita dei comuni coinvolti.
Trasferimenti comodi grazie alle navette gratuite da Morbegno, con partenza 30 minuti prima dell'apertura e ritorno fino a 30 minuti dopo la chiusura: piazza Bossi per Dazio e Civo, Sentiero del Vino, Mello e Traona; via Rivolta per Gerola Alta; piazza S. Antonio per Albaredo per S. Marco.
L’accesso ai tour enogastronomici è consentito esclusivamente ai possessori del pass, che include le degustazioni di prodotti tipici abbinati ai vini e il calice ufficiale della manifestazione. Inoltre dà diritto all'utilizzo delle navette ed è valido per l’intero fine settimana prescelto. Previsto il pass ridotto per i minori e gli astemi, a cui verrà consegnata una bottiglia d'acqua invece del bicchiere.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna