NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
24
Wed, Oct
44 Nuovi articoli

Spettacolo. Ritorna il ciclone Pintus in Sardegna con la nuova tournée. Doppia tappa a Sassari e a Cagliari il 6 e il 7 novembre

Spettacolo
Aspetto
Condividi

Angelo Pintus1 di Michela AlbertLo scorso anno ha registrato il tutto esaurito nelle quattro date cagliaritane e nelle centosessanta tappe del tour nazionale. Angelo Pintus, il comico più amato dagli italiani dopo lo straordinario successo nelle arene e nei teatri più importanti del Belpaese ritorna in Sardegna a grande richiesta dalle migliaia di fan con il nuovo spettacolo “Destinati all’estinzione”. Doppia tappa quindi nell’isola per l’attore brillante – one-man-show - rivelazione della trasmissione televisiva “Colorado” e protagonista di clamorosi successi nelle sue ultime stagioni teatrali con oltre 200.00 mila spettatori: il 6 novembre sarà al Teatro Comunale di Sassari e il 7 novembre all’Auditorium del Conservatorio di Cagliari, entrambe le date con inizio alle ore 21.00 e inserite all’interno della rassegna "Pop a Impatto Zero - Festival Internazionale Musica e Spettacoli 2018" firmata SEM Organizzazione.

<<C’è chi parla con il cane e lo fa mentre lo veste, c’è chi guida mentre manda messaggi con il cellulare e c’è chi vuole fare la rivoluzione ma la fa solo su Facebook, c’è chi parcheggia la macchina nel posto riservati ai disabili “tanto sono solo 5 minuti”. C’è chi festeggia il “complemese”, chi dice “ciaone” e chi fa l’Apericena. Ma soprattutto c’è chi crede che la terra sia piatta e probabilmente si è anche convinto che la colpa sia di Silvio. Sono questi i piccoli segnali che fanno presagire un ritorno…quello dei Dinosauri. Amici miei, che ci piaccia o no, siamo “Destinati all’estinzione”>>, racconta lo stesso Pintus del suo nuovo show.

2angelo pintus liveImitatore, attore, comico, personaggio televisivo, cinematografico e teatrale dal talento straordinario, tra i suoi tanti personaggi divertenti e la grande familiarità con il palco, l’artista triestino di origini sarde e franco-liguri, tra i più innovativi della comicità nazionale che si rinnova ogni volta con nuove gags, racconterà con l’eccezionale umorismo e la vena creativa che lo contraddistinguono la follia e la frenesia dei tempi attuali, e non mancherà anche stavolta l’appuntamento con un nuovo spettacolo esilarante e di alta qualità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna