NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
22
Mon, Oct
48 Nuovi articoli

Lanusei. Mario Delitala: un Secolo d’Arte in un Giorno, spettacolo Un Uomo - Un Secolo

Spettacolo
Aspetto
Condividi

In occasione del centotresimo anno dalla nascita dell’artista Mario Delitala e il novantesimo dalla conclusione dei lavori di decorazioni da lui compiuti e diretti nella Cattedrale di Lanusei, è stato allestito dall’Associazione Culturale Mario Delitala, in collaborazione con la Casa di Suoni e Racconti e il Comune di Lanusei e con il Patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna e dei Comuni di Sassari e Nuoro, un ricco programma per l’intera giornata di Mercoledì 27 Dicembre 2017 dal titolo L’Arte del Senso Civico. Diversi gli appuntamenti dedicati alla vita e alle opere dell’Artista che si susseguiranno durante il giorno. La mattina apriranno la manifestazione alle ore 10:30 i saluti istituzionali presso il Liceo Artistico Mario Delitala (via Circonvallazione Est 1). A seguire, dalle ore 11:00, è previsto il convegno dedicato alla figura dell’artista, che si concluderà alle ore 12:30 con l’intitolazione e la scopertura della nuova targa prodotta appositamente per il Liceo. Nel pomeriggio, dalle ore 15:00, la Chiesa di Santa Maria Maddalena (Piazza Vittorio Emanuele), Cattedrale della Diocesi d’Ogliastra, sarà aperta al pubblico per una visita guidata alla scoperta delle opere di Mario Delitala racchiuse al suo interno. Infine, alle ore 18:30 nel Teatro Tonio Dei (Viale Don Giovanni Bosco 3) andrà in scena Un Uomo - Un Secolo, lo Spettacolo, prodotto dalla Casa di Suoni e Racconti, in collaborazione con l’Associazione Mario Delitala. Guidati e suggestionati dalle opere del Maestro, l’attore Daniele Monachella, l’ensemble Death Electronics (formata dal chitarrista e compositore Andrea Congia e dal sound designer Walter Demuru) e il sassofonista Juri Deidda tracceranno un ritratto sonoro per evocare i momenti più rappresentativi della vita di Delitala, attraversando la sua Arte e un intero Secolo. Peculiarità dello Spettacolo la video-scenografia composta dai montaggi di Edoardo Matacena.

La Casa di Suoni e Racconti, dopo essersi dedicata a numerosi e importanti Autori della Letteratura Sarda e non, presterà ancora una volta attenzione, dopo il debutto ad Orani del 10 Dicembre, ad un Artista Visivo, alle sue Opere e alla sua Vita, attraverso una performance di Narrazione, Poesia, Musica e Immagine. Il testo dello Spettacolo è stato scritto da Andrea Congia (direttore dei progetti artistici della Casa di Suoni e Racconti) in collaborazione con Francesco Delitala (nipote di Mario e Presidente dell’Associazione che prende il nome dell’Artista). L’ingresso allo spettacolo è libero.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna