NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
30
Fri, Oct
39 Nuovi articoli

Sinnai. Appendice fuoriporta per il festival Forma e Poesia nel Jazz questa sera al Nuraghe Sa Fraigada, nei pressi del Monte Cresia

Spettacolo
Aspetto
Condividi

Completato il cartellone dei concerti in programma la settimana scorsa a Cagliari, il ventitreesimo festival Forma e Poesia nel Jazz riserva per venerdì 2 ottobre - una gustosa appendice fuoriporta, al Nuraghe Sa Fraigada, nei pressi del Monte Cresia, località nel territorio del comune di Sinnai all'interno del parco dei Sette Fratelli: si intitola "Jazz on the moon" la serata che comprende una passeggiata condotta della guida escursionistica Stefania Contini – che registra già il tutto esaurito – e, a seguire, intorno alle 20, un concerto al chiaro di luna del duo Two of Us della cantante Carla Giulia Striano con il chitarrista Rubens Massidda.

La partecipazione è gratuita ma, nel rispetto delle attuali norme anti Covid-19 e dell'habitat del sito, i posti sono limitati: è dunque obbligatorio prenotarsi telefonando al numero 3883899755 o inviando una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Altre notizie e aggiornamenti sono disponibili alla pagina www.facebook.com/FormaePoesianelJazz.

Carla Giulia Striano ha iniziato il suo cammino nella musica da piccola, all'età di cinque anni. In seguito, dopo aver frequentato tre edizioni dei seminari di Nuoro Jazz con le masterclass di musicisti come Dave Holland, Gil Goldstein e Joe Lovano, sì è iscritta al corso di Canto Jazz al Conservatorio di Cagliari tenuto da Francesca Corrias. Già apprezzata venerdì scorso in apertura della terza serata di Forma e Poesia nel Jazz alla testa dell'Interplay Trio (con Andrea Schirru alle tastiere e Francesco Oppes alla batteria), la ventiduenne cantante ogliastrina si presenta stavolta sotto l'insegna Two of Us in sodalizio con Rubens Massidda, anche lui reduce da un'esibizione al festival (sabato mattina alla Sella del Diavolo, in duo col trombettista Adriano Sarais); classe 1978, sulle scene da metà anni Novanta, il chitarrista cagliaritano vanta una lunga e ampia esperienza che spazia tra i generi, dal rock al blues, dal jazz al cantautorato, con formazioni come Drunking Jumping, Free Rock Band, Mercy Killing, Blues Lee, Diego & Rubens Acoustic Duo, e collaborazioni con Chiara Effe, Mario Brai, Joe Perrino, Mauro Mulas e Paolo Nonnis Big Band, tra le altre.

Con l'appuntamento di domani sera – venerdì 2 ottobre – va dunque in archivio la ventitreesima edizione di Forma e Poesia nel Jazz, organizzata dall'omonima cooperativa con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato allo Spettacolo e Attività Culturali e Assessorato al Turismo), della Fondazione di Sardegna e del Comune di Cagliari, con la collaborazione del Conservatorio di Musica "Giovanni Pierluigi da Palestrina", ABC Sardegna, Museo del Sassofono, Coldiretti Cagliari, Associazione Baetorra, Tourist Smile Tour Operator. Media partner: Tiscali, Radio X e Nara Comunicazione. Forma e Poesia nel Jazz fa parte del Sardinia Jazz Network che riunisce i più importanti festival jazz isolani.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna