NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
19
Sun, Aug
26 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Entro l'anno appaltati messa in sicurezza spondale e i ponti di rio S'Arriaxiu

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

I ponti e scavalcafossi di Rio S'ariaxiu a Sant'Antioco saranno presto ripristinati. Nei giorni scorsi in Comune è giunto dal Savi il Via, la valutazione di impatto ambientale, che da il disco verde alle opere in progetto. Saranno appaltate entro l'anno e l'importo previsto per i lavori di contenimento e risanamento dell'alveo del rio, per evitare un rischio idrogeologico cosi come previsto dal piano regionale in materia, è di un milione e 200 mila euro. In questo importo rientra anche il rifacimento dei “cinque ponti”. <Un intervento non più rinviabile è quello dell'eliminazione della strozzatura viaria di Su Pranu- Commenta il sindaco Ignazio Locci- che sta diventando pericolosa>. Infatti anche nell'alluvione di qualche giorno fa l'acqua è tracimata proprio in quel tatto invadendo la sede stradale che ha portato alla chiusura per ore della litoranea con grandi disagi per le persone che abitano nella zona. I lavori avviati alcuni anni fa non hanno ancora visto la fine. Un'opera contrastata che ha subito ritardi vari. Ricca di polemiche e proteste anche da parte dell'associazione ambientalista Italia Nostra e di un comitato spontaneo dei proprietari dei terreni interessati dal corso del ruscello che hanno dovuto cedere spesso parte dei propri beni per il conseguimento dell'opera ritenuta eccessiva per dimensioni ed effettiva pericolosità del ruscello.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna