NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
11
Mon, Dec
45 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Lunedì mattina la Capitaneria di porto festeggia Santa Barbara.

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

foto piccola web santa barbara 4 dicembrelunedì 4 dicembre l’Ufficio Circondariale Marittimo di Sant’Antioco festeggia la patrona Santa Barbara. Per l'occasione la capitaneria di porto ha organizzato una serie di appuntamenti che prevedono alle 10.30 una cerimonia per la deposizione di una corona al monumento dei Caduti presso il lungomare Silvio Olla, Seguirà la Santa Messa presso la parrocchia di San Pietro Apostolo. Infine il Vin d’Honneur presso i locali dell'oratorio parrocchiale.

Cantendi a DeusLa sera poi sempre in occasione della Festa di Santa Barbara nella basilica di Sant'Antioco Martire si terrà il concerto “Cantendi a Deus”. Il concerto che avrà inizio a partire dalle 19, con ingresso libero e gratuito. è proposto dalla formazione musicale composta da Elena Ledda e Simonetta Soro (voce), Mauro Palmas (liuto cantabile), Marcello Peghin (chitarra) e Silvano Lobina (basso). L’evento, organizzato dalla Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara in collaborazione con il Comune di Sant’Antioco e la Diocesi di Iglesias, riunirà nella Chiesa del Santo Patrono della Sardegna i minatori e le altre categorie di lavoratori tra cui i Vigili del Fuoco, Marinai, Artificieri e Architetti che invocano Santa Barbara come loro protettrice. L’occasione è stata resa possibile utile appunto al fatto che il Comune di Sant’Antioco rientra tra le tappe del Cammino Minerario di Santa Barbara e che, a breve, in prossimità della Basilica, verrà posizionato il Cippo in cui saranno impresse le indicazioni sulla tappa Sant’Antioco - Carbonia, lunga 22 chilometri. Il Cammino, recentemente inserito tra i “Cammini d’Italia", si sviluppa lungo un anello di circa 388 km nel Sulcis-Iglesiente - Guspinese. Sulla base del chilometraggio, delle difficoltà di percorrenza e della disponibilità di strutture ricettive nei paesi e nei villaggi minerari attraversati, l’itinerario è stato suddiviso in 24 tappe della lunghezza media di circa 16 km ciascuna. Molte tappe sono piuttosto brevi, per lasciare ai pellegrini escursionisti il tempo di visitare siti di archeologia classica e industriale di particolare fascino e bellezza.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna