NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
11
Mon, Dec
45 Nuovi articoli

Carbonia. Positivi i primi passi verso la digitalizzazione e informazione cittadina

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

I funzionari dell’AGID (Agenzia per l’Italia Digitale) e della Regione Sardegna hanno fatto visita al Comune di Carbonia per verificare l’attivazione e lo stato di funzionamento dei "centri @ll in" situati nella sede comunale dell’ex Tribunale, della Biblioteca comunale e della Grande Miniera.  “È stata una visita utile e proficua che ha permesso di verificare lo stato di funzionamento dei centri e di attivarne di nuovi. Infatti, da oggi, presso l’ex Tribunale di via XVIII Dicembre sarà disponibile un nuovo "centro @ll in" che garantirà il servizio di accessibilità ai servizi Internet, andando a colmare seppur parzialmente- ha affermato il Sindaco di Carbonia Paola Massidda – le problematiche connesse al divario digitale”. Di cosa si tratta? I "centri @ll in" dispongono di postazioni di lavoro con personal computer, lettori di smart card a microprocessore, access point wireless e stampante di rete multifunzione.“Quello dell’innovazione tecnologica è un punto importante del nostro programma e, a breve, ci saranno altre importanti novità per i cittadini di Carbonia con l’introduzione del Fascicolo Digitale del Cittadino, che conterrà informazioni anagrafiche del nucleo familiare, informazioni relative alle iscrizioni ai servizi per l’educazione e scuola dell’obbligo, i documenti tributari e altri collegamenti a servizi online erogati dall’Ente”, ha affermato Mauro Manca assessore all’Innovazione tecnologica.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna