NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
23
Thu, Jan
25 Nuovi articoli

Sant'antioco. Riqualificazione ex Mercato Civico, bando di gara per affidamento progettazione definitiva esecutiva

Attualità Locale
Aspetto
Condividi


Procede l’iter per la riqualificazione dell’ex Mercato Civico di Sant’Antioco, che può contare su uno stanziamento di circa 2 milioni di euro derivante in gran parte dal Fondo per lo sviluppo delle Isole Minori. Nei giorni scorsi, infatti, l’Ufficio Lavori Pubblici e Appalti ha pubblicato il bando di gara per l’affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria per la progettazione definitiva esecutiva dei lavori di “Ristrutturazione Mercato Civico (Residenza Artistica – Sala Convegni - Auditorium)”.

La volontà dell'Amministrazione Comunale è restituire alla collettività uno spazio dedicato alla cultura e al teatro riqualificando un edificio che in passato ha rappresentato un punto di riferimento per l’intera comunità. Il programma, dunque, prevede la realizzazione di una nuova sala cinematografica - auditorium e di una residenza artistica: una struttura polivalente e attrattiva nel cuore del paese.

«Il nostro obiettivo – commenta il Sindaco Ignazio Locci – è recuperare un bene che in passato è stato il cuore pulsante del piccolo commercio, puntando sulla creazione di uno spazio condiviso, in cui cultura e arte possano sentirsi a casa. Lo studio di fattibilità progettuale approvato dalla Giunta nel luglio scorso, ha messo in luce le caratteristiche dell’ambiente circostante dal punto di vista sociale, storico, economico e ambientale, attraverso la ricerca e l’interpretazione delle esigenze della collettività, del fabbisogno del contesto urbano e paesaggistico. Crediamo fermamente in questo progetto, certamente ambizioso, e siamo animati dalla volontà di dotare il nostro paese di una struttura moderna, finalmente consacrata alla Cultura in tutte le sue declinazioni. È un impegno che stiamo portando avanti con convinzione».

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna