NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
22
Sun, Apr

Carloforte. Un Natale con musica e canti per grandi e piccoli

S.I. Oggi
Aspetto
Condividi

Canti e concerti musicali e canori, rappresentazioni teatrali e animazioni varie, filmati e parate caratterizzeranno il Natale carlofortino. Si è cominciato lo scorso venerdì con lo spettacolo teatrale per la scuola primaria, Rosmarino e i corvi farlocchi di Giancarlo Biffi e tutto si concluderà la sera della Befana con il festival per cantanti in erba “La bilancella carolina” organizzato dalla parrocchia di San Carlo Borromeo. In mezzo, praticamente quasi con cadenza quotidiana, una varietà di incontri che sicuramente allieteranno tanti bambini, perché molti sono destinati a loro, se non sono loro stessi protagonisti, come i canti natalizi sui quali si esibiranno i bambini della scuola dell’infanzia o di quella primaria per le vie di Carloforte, o i canti medioevali degli studenti della scuola media. Ci sarà anche la discesa (23 dicembre) dal campanile della chiesa di San Carlo Borromeo di Babbo Natale, seguita naturalmente da animazioni, giochi e distribuzione di dolci e caramelle per i più piccini. Per i “grandi” sicuramente uno degli appuntamenti più attesi è il tradizionale concerto di fine anno della banda musicale “Città di Carloforte – Angelo Aste” e dell’annesso coro. Tant’è che per dare la possibilità ai tanti che vi vorrebbero assistere, lo spettacolo che si terrà al cine-teatro “Mutua” giovedì 28, verrà replicato l’indomani. Davvero tante possibilità di rallegrarsi e di gioire augurandosi che per tutti sia davvero un Natale felice e sereno.
Nicolo Capriata

Sulcis Iglesiente Oggi