NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
20
Mon, Aug
24 Nuovi articoli

Carbonia. Mountain bike e solidarietà nel “Point 2018” organizzato da Spakkaruote

Altri
Aspetto
Condividi

È tutto pronto per l’evento "Point 2018", la manifestazione sportiva organizzata per domenica dall’Asd Team Spakkaruote, con il patrocinio e il contributo economico del comune. Saranno circa 200 gli atleti partecipanti, provenienti da tutta la Sardegna.

Si tratta di una manifestazione agonistica di mountain bike, che si snoderà lungo i sentieri delle colline di Carbonia, con un percorso di 45 km. I partecipanti si ritroveranno domenica mattina alle ore 8 in via Fosse Ardeatine, nei pressi del Ristorante Centrale 38. Subito dopo le iscrizioni e le registrazioni, alle ore 9.30 i bikers si sposteranno verso il punto di partenza della corsa, situato in via Satta.

L’arrivo è previsto intorno alle ore 12 in via Fosse Ardeatine. Dopo il pranzo, alle ore 14.30 l’Asd Team Spakkaruote premierà circa una quarantina di atleti con cesti contenenti i prodotti tipici del nostro territorio: «Il modo migliore – spiega l’assessore alle Attività Produttive Mauro Manca, che ha curato per l’amministrazione comunale tutti i dettagli organizzativi dell’evento – per valorizzare e promuovere le nostre eccellenze agroalimentari, coinvolgendo le principali attività produttive che hanno sede nel territorio».

Soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore allo Sport Valerio Piria: «La manifestazione porterà a Carbonia centinaia di atleti amanti della mountain bike, che percorreranno un circuito probante, godendo nel contempo delle bellezze paesaggistico-naturali che connotano le strade del territorio».

La manifestazione ciclistica non sarà soltanto un evento sportivo, ma avrà anche un importante risvolto sociale, che verrà certificato sempre domenica, alle ore 14.30 quando gli organizzatori dell’Asd Team Spakkaruote doneranno un assegno benefico all’associazione N.A.B.A. per il progetto Banco del Farmaco, un’attività recentemente costituita per la raccolta fondi a favore delle persone indigenti che necessitano di risorse per poter acquistare i farmaci di cui hanno bisogno per preservare la propria salute.

«Ben vengano – così l’assessore alle Politiche Sociali Loredana La Barbera – eventi di questo tipo. L’iniziativa ciclistica dell’Asd Team Spakkaruote è meritoria e dimostra che lo sport può coniugarsi perfettamente con la solidarietà sociale». Non si tratta del primo caso di manifestazioni sportive a sfondo sociale. Il 25 febbraio scorso, infatti, comune di Carbonia e Spakkaruote sono stati protagonisti del "Social Day 2018", una gara di mountain bike il cui ricavato è stato devoluto in beneficenza, a favore delle associazioni territoriali operanti nel sociale, le quali hanno poi distribuito la somma ottenuta alle famiglie indigenti del Sulcis.
Giovanni Di Pasquale

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna