NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
21
Sat, Oct
60 Nuovi articoli

Basket. Gli uomini di Massidda rompono la lunghissima imbattibilità della Scuola Basket capolista: 95-79

Basket
Aspetto
Condividi


L’ultimo turno prima della pausa natalizia è dolcissimo per la Sulcispes Sant’Antioco, che al PalaGiacomoCabras fa lo sgambetto alla capolista Scuola Basket Cagliari (95-79 il punteggio finale). Si tratta del secondo successo in fila per i lagunari, finalmente capaci di mostrare l’atteggiamento necessario per combattere nelle posizioni di vertice. Al cospetto di una formazione imbattuta da oltre due mesi, gli uomini di Massidda hanno sfoderato la miglior prestazione stagionale, approcciando il match con la giusta aggressività fin dalla palla a due. Il grande protagonista nelle battute iniziali del match è Farci, che realizza i primi 6 punti sulcitani. La Scuola Basket risponde affidandosi a un Filippo Loddo in gran forma (39 punti alla sirena, molti dei quali realizzati nonostante la buona difesa della Sulcispes), ma davanti al primo mini intervallo ci sono i padroni di casa sul 26-17. Al rientro in campo i ragazzi terribili di coach Pau sembrano averne di più, e prendono la testa dell’incontro all’intervallo lungo (39-41). A differenza del recente passato, però, Piras e soci non perdono la testa, trasformando anzi le difficoltà in carica agonistica con cui affrontare il secondo tempo. I risultati si vedono ben presto: grazie all’apporto di Massidda e Fox Layne sugli esterni, e di Righetti e Markovic sotto le plance (doppia doppia per il marchigiano con 23 punti e 12 rimbalzi), la Sulcispes vola sul +13 al 30’ (66-53). Nel corso dell’ultimo quarto i lagunari scacciano i fantasmi del match d’andata, in cui accusarono un parziale negativo di 30-3, e mantengono la freddezza necessaria per condurre in porto la vittoria senza mai rischiare. Da segnalare, nelle fila della Scuola Basket, l’infortunio di Manuel Fois, costretto a uscire anzitempo a causa di un problema a un ginocchio. Esulta al 40’ coach Paolo Massidda: “Questa potrebbe essere la vittoria della svolta, soprattutto sotto il profilo morale – dichiara – sono veramente soddisfatto di quanto mostrato in campo dai ragazzi. L’attacco ha funzionato a dovere, e in difesa siamo stati bravi ad arginare la Scuola Basket sia a uomo che a zona. Questa gara mi ha dato le risposte che cercavo: abbiamo dimostrato di poter mantenere la lucidità nei momenti più delicati della partita”. Soddisfatto anche il presidente Salvatore Ingrande: “Finalmente ho visto la squadra giocare con fame e cuore – dice – questa è la Sulcispes che vorrei sempre vedere. Complimenti ai giocatori e anche allo staff tecnico. Ora proseguiamo così, senza fermarci!”


Sulcispes Sant’Antioco-Scuola Basket Cagliari 95-79

Sulcispes: Farci 13, Basciu, Massidda 18, Piras 4, Fox Layne 18, Righetti 23, Peloso, Cuccu 3, Scodina, Markovic 17. Allenatore: Massidda

Scuola Basket: Loddo 39, Ippolito 7, Cabras, Spano, Badellino 10, Manca, Picciau 6, Piras 1, Fois 9, Bonacci, Lorrai 7. Allenatore: Pau

Parziali: 26-17; 13-24; 27-12; 29-26

Arbitri: Mulas - Pira

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna