NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
16
Fri, Nov
33 Nuovi articoli

Volley. Sconfitta casalinga, per la VBA/Olimpia Sant’Antioco, contro lo Scarabeo: 0 a 3 (11 a 25, 16 a 25, 11 a 25).

Volley
Aspetto
Condividi


Nuova netta sconfitta casalinga, per la VBA/Olimpia Sant’Antioco, nella terza giornata di andata della regular season del girone F del campionato di serie B, contro lo Scarabeo di Città di Castello (alla sua prima vittoria). Il risultato finale di 0 a 3 e, soprattutto, i punteggi dei tre parziali (11 a 25, 16 a 25, 11 a 25), dicono tutto sull’andamento a senso unico dell’incontro, che risulta anche difficile commentare. Tre partite, tre sconfitte per 0 a 3, solo un set equilibrato, il terzo della prima partita col il Volley Roma, perso ai vantaggi. Il coach Mario Della Pia ha accettato un compito improbo, quello di cercare di far crescere un gruppo di giovani, completato da tre giocatori di esperienza ma avanti con gli anni e l’avvio di stagione si sta rivelando probabilmente ancora più complicato di quanto era stato messo in preventivo.

Due delle altre tre squadre sarde hanno vinto. La Pallavolo Sarroch ha espugnato il campo della Roma 7 Volley al tie-break (25 a 23, 17 a 25, 23 a 25, 25 a 22, 11 a 15), centrando così la seconda vittoria consecutiva, portandosi a quota 5 punti, a metà classifica; il Cus Cagliari ha superato il Volley Roma (la squadra impostasi al PalaGiacomoCabras alla prima giornata), con il netto punteggio di 3 set a 0 (25 a 19, 25 a 14, 26 a 24). La Pallavolo Olbia, infine, ha perso 3 a 1 sul campo del Volley Club Orte (27 a 25, 21 a 25, 25 a 16, 25 a 20) e condivide con la VBA/Olimpia Sant’Antioco l’ultimo posto in classifica, ancora a quota 0 punti.

Sabato prossimo, alle 16.00, la VBA/Olimpia Sant’Antioco giocherà sul campo dell’Isolasacra Fiumicino.

Gp Cirronis

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna