NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
25
Mon, Jun
40 Nuovi articoli

Promozione. L’Ossese spegne il sogno ripescaggio del Carloforte, l’Atletico Narcao espugna il campo del Pula e si salva

Calcio
Aspetto
Condividi


L’Ossese ha spento il sogno ripescaggio del Carloforte nella Coppa Primavera del campionato di Promozione regionale. A decidere la sfida tra la seconda classificata del girone B (l’Ossese) e la terza del girone A (il Carloforte), è stato un goal realizzato da Michele Sechi al 43′ del primo tempo.

Nell’altra semifinale, il Bosa (promosso in Eccellenza due anni fa, quando vinse anche la Coppa Italia superando in finale, ai calci di rigore, il Carbonia di Andrea Marongiu, retrocesso un anno fa e, nel campionato appena concluso, terzo classificato nel girone B), ha espugnato il campo della San Marco Assemini ’80 (seconda classificata nel girone A), con un goal realizzato dal 17enne Davide Spada al 90′.

Ossese e Bosa si affronteranno ora in finale, per definire le prime due posizioni della Coppa Primavera che definirà la graduatoria in vista di un eventuale ripescaggio in Eccellenza regionale.

Nella gara di play-out del girone B di Prima Categoria, l’Atletico Narcao ha espugnato il campo del Pula imponendosi 3 a 2 ai tempi supplementari, e resta in Prima categoria.

Nel campionato di Seconda Categoria, l’Isola di Sant’Antioco ha perso 1 a 0 sul campo del Capoterra, fallendo così il salto di categoria.
Gp Cirronis

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna