NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
16
Fri, Nov
33 Nuovi articoli

Belgio: colpi accidentali distruggono un F-16 dell'aeronautica. Un tecnico ha fatto partire una raffica dal cannone di un altro aereo (AVIONEWS)

Notizie dal Mondo
Aspetto
Condividi

Incidente che ha dell'incredibile quello che si è verificato ieri pomeriggio alla base aerea di Florennes in Belgio, quando nel corso di una manutenzione su un aereo F-16 dell'aeronautica un tecnico ha aperto accidentalmente il fuoco colpendo un altro velivolo parcheggiato sul piazzale di fronte agli hangar. L'F-16 colpito ha preso fuoco ed è andato completamente distrutto anche perché carico di carburante, e dalla deflagrazione anche altri due modelli del caccia statunitense sono stati leggermente danneggiati. Per far luce su quanto accaduto il comandante della base ha dichiarato alla stampa belga che sarà aperta un'indagine, soprattutto per capire come sia stato possibile che inavvertitamente un tecnico abbia sparato probabilmente con il cannone M61 Vulcan installato sull'F-16. I danni causati dall'incidente ammonterebbe a decine di milioni di Euro e le operazioni di volo dalla base aerea sono momentanee sospese per permettere sia di svolgere le indagini, sia di mettere in sicurezza tutta l'area vicina al punto dell'esplosione evitando eventuali fuoriuscite di sostanze tossiche.

 

foto e fonte: AVIONEWS Word Aeronautical press agency

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna