NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
18
Tue, Sep
49 Nuovi articoli

Lavoro. Agriturismo, 19 lavoratori in nero. GdF a Pasqua chiude un'attività, tutta la manodopera senza contratto

Stampa Regionale
Aspetto
Condividi

Avevano recuperato manodopera per gestire il flusso di clienti per Pasqua e Pasquetta, ma non avevano fatto i conti con i militari delle Guardia di finanza. Diverse le verifiche effettuati tra i ristoratori e i titolari di agriturismo durante il ponte delle festività. Il bilancio è di 19 lavoratori in nero individuati e in almeno due casi tutta la manodopera impiegata tra camerieri, lavapiatti e cuochi era completamente in nero, tanto che è stata chiesta la sospensione dell'attività.

I controlli, condotti dal militari del Gruppo di Cagliari e della Tenenza di Iglesias, si sono concentrati nelle campagne dell'Iglesiente, del basso Campidano e del Sarrabus. Agli imprenditori è stata contestata una violazione amministrativa per un importo fino a 9 mila euro per ciascun lavoratore irregolarmente impiegato.

"Il contrasto al lavoro nero e irregolare non punta solo al recupero delle imposte e dei contributi evasi dai datori di lavoro e al contrasto di forme di concorrenza sleale che inquinano le corrette regole di mercato - spiegano dalle Fiamme gialle - ma mira anche a tutelare i lavoratori sia sotto il profilo delle condizioni occupazionali, contrastando quindi tutte quelle forme di sfruttamento della manodopera, che sotto quello della sicurezza ed assistenza in caso di infortunio"

.La Guardia di finanza, nei prossimi giorni, proseguirà con i controlli per cercare di arginare il fenomeno. "In vista dell'approssimarsi della stagione a maggior affluenza turistica - precisa il tenente colonnello Andrea Aurora, capo ufficio operazioni del Comando provinciale della Guardia di finanza di Cagliari - è stato predisposto un ampio piano di interventi a contrasto anche di questa forma di illegalità".

testo e foto ANSA

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna