NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
15
Sat, Dec
42 Nuovi articoli

Portovesme. Eurallumina: firma documenti per riavvio. Dal Mise contributo 83 mln. Calenda,Italia riavrà polo alluminio

Stampa Regionale
Aspetto
Condividi

"Firmati tutti i documenti di competenza del Mise per il riavvio di Eurallumina. L'Italia tornerà ad avere un polo dell'alluminio". Lo ha annunciato con un tweet il ministro Carlo Calenda. La fabbrica di Portovesme è ferma dal 2009. Con la recente acquisizione dello stabilimento ex Alcoa, da parte di Sider Alloys, si consolida così la ripresa dell'attività dell'alluminio in Italia.
Il Mise ha confermato, nel corso di un incontro con Vincenzo Rosino, presidente di Eurallumina, Aleksey Gordymov, Head of Supply Chain di Rusal e Tornike Svanidze, Leader of the Projects Group di Rusal "il pieno supporto a Eurallumina per il rilancio dello stabilimento produttivo di Portovesme. Impegnandosi nella modifica di un Contratto di Programma e di un Contratto di Sviluppo il Ministero supporterà il piano di ammodernamento e miglioramento dell'impianto con un contributo complessivo di 83 milioni di euro, di cui fino a 16 a fondo perduto, a fronte di un investimento complessivo previsto dall'impresa di circa 160 milioni".
Ansa

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna