NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
21
Thu, Mar
45 Nuovi articoli

Portoscuso. Delusione dei operai Eurallumina dopo l'ultima richiesta di approfondimenti avanzata dalla Regione sarda.

Politica Regionale
Aspetto
Condividi

"In troppi raccontano di essere a favore del lavoro, dei lavoratori e dell’industria, per poi palesemente e con ambigue, subdole azioni e atteggiamenti produrre l’esatto opposto per impedirne il loro sviluppo e decretarne la definitiva serrata. E' l'amara constatazione dei lavoratori Eurallumina sulla ulteriore richiesta della Regione di documenti. A spiegarlo è un comunicato della Rappresentanza Sindacale Unitaria Eurallumina.
IL DOCUMENMTO
"La delibera prodotta dalla giunta regionale sulla autorizzazione via per la ripresa produttiva dello stabilimento Eurallumina , ci lascia delusi e totalmente insoddisfatti , come abbiamo espresso nell’ incontro avuto con il Presidente Pigliaru , e la sua giunta .
Avevamo auspicato concretamente che dopo 5 anni di iter procedurale , una volta arrivato sul tavolo della giunta regionale avrebbe avuto un esito positivo .
Nel merito viene evidenziato nella delibera , che lo studio d‘impatto sulla salute prodotto dall’ Eurallumina , documenta che considerando gli impatti negativi sulla salute della popolazione determinati dalle esposizioni alle emissioni nella zona , e gli effetti positivi sulla salute della popolazione , determinati dall’ occupazione , danno come risultato la riduzione dei decessi in ragione di 6,24 per anno nel territorio , e di 1 , 58 per anno nel solo Comune di Portoscuso .
Anche la speranza di vita migliora . Le stime sono fatte su modelli probabilistici standard .
Questa stima è stata giudicata ottimistica dai consulenti dell’ Assessorato alla sanita’ sebbene gli stessi siano d ‘ accordo che possa essere considerata come un possibile riferimento .
La giunta ha quindi richiesto che questo aspetto sia ulteriormente approfondito .
Di fatto rinviando e delegando alla prossima amministrazione regionale la decisione finale .
Con quali tempi e con quali intenzioni e indirizzo se ne occupera’il Presidente e la giunta che scaturira ‘ dalle urne il 24 Febbraio , nessuno puo’ saperlo .
Occorrera’ prima valutare se la proprieta ‘ dell’ Eurallumina intendera’ proseguire nel progetto e nel piano di rilancio dello stabilimento di Portovesme, e questo lo si potra ‘ appurare nel prossimo incontro che la dirigenza avra ‘ con la RSU , nei prossimi giorni .
Sia pur ancora una volta feriti da una decisione ancora non definitiva , che poteva dare finalmente corso allo sviluppo delle fasi successive e alle prospettive concrete di rilancio di produzione e occupazione , la resistenza e la determinazione delle tute verdi non verra ‘ fiaccata , e la lotta proseguira ‘ per quanto restera ‘ viva la possibilita di arrivare ad un verdetto positivo".

RSU Eurallumina .

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna