NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
18
Mon, Nov
32 Nuovi articoli

Cagliari. Rubiu (FdI), Comitati consultivi misti: Associazione escluse dalle decisioni per la sanità sarda

Politica Regionale
Aspetto
Condividi

<<Di fronte all’inspiegabile ritardo della giunta Pigliaru sulla costituzione dei comitati consultivi misti è evidente la volontà di tagliare fuori dalle decisioni le associazioni di volontariato che operano nel pianeta della sanità isolana>>. Così il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Gianluigi Rubiu striglia l’esecutivo sulle lungaggini per la definizione degli organismi. <<Si tratta di un istituto fondamentale nell’universo sanitario sardo – spiega l’esponente del tricolore – in materia di donazioni, prelievi e trapianti di organi. Con un emendamento abbiamo già provveduto ad approvare il percorso per l’istituzione dei comitati (anche sulla spinta dell’associazione sarda dedicata ad Alessandro Ricchi), ma ancora nulla è stato fatto per la convocazione dell’assise>>. Da qui l’interrogazione presentata dal rappresentante di FdI nell’aula di via Roma. <<L’assessore della sanità sta così mortificando la volontà dell’assemblea regionale – conclude Rubiu nel documento – Non è più rinviabile la costituzione dei comitati consultivi misti, con un supporto fondamentale per dare voce alle associazioni del terzo settore e ai rappresentanti delle aziende sanitarie locali, dei medici e degli enti locali>>.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna