NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
16
Fri, Nov
33 Nuovi articoli

Carbonia. Rubiu (FdI). Danni tromba d'aria nel Sulcis Iglesiente. Si attivino Procedure per le aziende agricole colpite dal maltempo

Politica Regionale
Aspetto
Condividi

Scene, in alcuni casi, catastrofiche quelle cui hanno assistito gli agricoltori del Sulcis Iglesiente. Una vera e propria apocalisse si è abbattuta sulle campagne del territorio, con una tromba d’aria che ha portato distruzione e devastazione. Il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Gianluigi Rubiu, ha presentato un’interrogazione urgente per sollecitare interventi rapidi per la ricostruzione delle aziende e un supporto per l’agricoltura del territorio in ginocchio: <<Le Amministrazioni Comunali colpite, già fortemente vincolate nella spesa e prive di risorse economiche, non possono far fronte autonomamente a ripristinare i danni causati dall’evento disastroso e, in particolare, allo stanziamento delle somme per gli interventi più urgenza – spiega l’esponente di FdI - Occorre intervenire con tempestività per far fronte all’emergenza venutasi a creare>>. Secondo il rappresentante dell’assemblea regionale: <<E’ assolutamente necessario garantire un incremento delle risorse da destinare agli enti locali per la realizzazione di opere pubbliche per la messa in sicurezza e bonifica degli alvei dei fiumi, canali e piccoli laghetti>>.10 31 018 maltempo sulcis La conta dei danni ammonta secondo le prime stime a milioni di euro: <<Tanti i danni, soprattutto nelle campagne – conclude Rubiu, nel documento rivolto agli assessori dell’agricoltura e dei lavori pubblici - il maltempo ha flagellato soprattutto le campagne di Narcao, dove le aziende agricole sono state spazzate via dalle violente raffiche di vento, accompagnate da pioggia battente. Attorno alla zona rurale Rio Murtas, la tempesta ha scoperchiato i tetti di alcune aziende agricole. Diversi i danni sui depositi agrozootecnici, stalle e laboratori che si ritagliano nell’area. L’esondazione del Rio Cixerri ha determinato disastri a non finire per alcune attività agrozootecniche incastonate nelle campagne di Musei. Il maltempo ha avuto effetti devastanti anche su alcuni collegamenti stradali, lungo il tratto di collegamento tra Narcao e Nuxis – la strada di Pionca – e nel versante della strada 195 per Giba, dove a causa del vento sono rovinati sulla carreggiata alcuni alberi. Molti collegamenti viari della Provincia sono stati inevitabilmente compromessi dalle piogge insistenti, con l’esigenza di un intervento straordinario teso a rimettere in sicurezza le arterie, percorse quotidianamente da un flusso ininterrotto di mezzi diretti nei principali centri del Sulcis Iglesiente. Da qui la necessità di interventi rapidi per assicurare agli agricoltori di poter riprendere il lavoro nelle loro aziende>>.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna