NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
24
Tue, Apr
35 Nuovi articoli

Cagliari. Tocco (Vicepresidente della Commissione salute):servizio di elisoccorso: Una discriminazione

Politica Regionale
Aspetto
Condividi

Una discriminazione impossibile da mandare giù, con territori tagliati fuori dalle emergenze. E’ quanto sottolineato dal consigliere regionale Edoardo Tocco (FI), vicepresidente della commissione salute: <<Invece che esaltare un servizio costoso e non ancora iniziato, la giunta si occupi di rimediare subito all’evidente disparità derivante dall’elisoccorso previsto su Cagliari solo per mezza giornata, rispetto a quello giornaliero previsto su Olbia. Ritengo un fatto positivo che l’isola di La Maddalena ed il territorio gallurese – rileva il rappresentante degli azzurri – abbiano un servizio adeguato alle esigenze, ma sarebbe necessario porre le dovute attenzioni all’isola di San Pietro e al più ampio territorio del sud Sardegna, in forte sofferenza per i disagi dovuti a insularità e territori decentrati difficili da raggiungere via terra>>. Una battaglia vitale quella portata avanti dall’esponente forzista, che rimarca con forza la necessità che la Regione preveda l’avvio del servizio di elisoccorso regionale dalla base di Cagliari – Elmas 24 ore su 24, come previsto ad Olbia, per servire in particolare le esigenze sanitarie di La Maddalena. <<Nonostante fatti gravi, avvenuti nei mesi scorsi a Carloforte circa il trasporto urgente via mare di soggetti in precarie condizioni di salute in ospedale, il servizio di elisoccorso regionale non solo non è ancora stato attivato da Elmas – conclude Tocco - ma sarà previsto solo per mezza giornata. E’ del tutto evidente che ampliandolo a 24 ore, si coprirebbero giorno e notte, nel giro di una dozzina di minuti, anche i territori più distanti e disagiati come Carloforte, eliminando la palese disuguaglianza, prevista dal bando regionale, data dalla presenza della base di Olbia per La Maddalena>>

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna