NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
18
Mon, Nov
32 Nuovi articoli

Cagliari. Piano d'azione straordinario per il contrasto e per l'eradicazione della peste suina africana

Politica Regionale
Aspetto
Condividi

Depositata in Consiglio Regionale una mozione, primo firmatario Daniele Cocco insieme agli altri Consiglieri della minoranza, sullo stato di attuazione del Piano d'azione straordinario per il contrasto e per l'eradicazione della peste suina africana (PSA). La mozione impegna il Presidente della Regione e la Giunta regionale ad assumere tutte le iniziative necessarie al fine di sconfiggere definitivamente l'epidemia di PSA in Sardegna e a fornire all’Unità di progetto ogni supporto necessario al fine di portare a termine la propria missione nell'interesse complessivo della Regione.
“la presenza della peste suina africana impedisce il libero scambio in ambito comunitario ed internazionale dei suini nati e allevati in Sardegna e dei prodotti da essi ottenuti, determinando ingenti danni all'economia regionale”, spiega il capogruppo di LeU Sardigna Daniele Cocco che aggiunge “la situazione epidemiologica della PSA in Sardegna in questi ultimi due anni è fortemente migliorata - l’obiettivo della eradicazione della malattia è ormai molto vicino - dobbiamo assicurare il definitivo depopolamento dei maiali bradi illegali tuttora presenti in alcuni territori della regione con un’azione sinergica che coinvolga le competenti strutture regionali, le agenzie agricole, l’Istituto Zooprofilattico, il Corpo Forestale e l’Università di Sassari”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna