NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
18
Mon, Nov
32 Nuovi articoli

Carbonia. Si è dimesso nella notte l’assessore del Bilancio e delle Attività produttive Mauro Manca. La lettera dell'ex assessore su facebook

Politica Locale
Aspetto
Condividi

La giunta pentastellata di Carbonia perde un altro assessore, il sesto dopo gli altri cinque che si sono dimessi dal giorno dell'insediamento. Nella notte si è dimesso infatti l’assessore del Bilancio e delle Attività produttive Mauro Manca. L'abbandono è arrivato dopo la chiusura improvvisa del consiglio comunale a causa della mancanza del numero legale in aula che non ha consentito di poter proseguire l'assemblea. Un abbandono maturato appunto dopo lo scioglimento dell'ìassemblea e di cui da conferma sulla sua pagina facebook lo stesso Mauro Manca. Per Carbonia si apre adesso una nuova pagina politica che potrebbe portare ad un semplice subentro con un'altro assessore o a scenari più complessi non ultimo quello di una crisi politico amministrativa che potrebbe determinare anche un ritorno alle urne

00 00 mauro Manca il  commiato di Mauro Manca pubblicato stamattina su facebook

CIAO CARBONIA
Ho sempre pensato che fare politica voglia dire mettersi al servizio della città per risolvere i problemi dei cittadini e che quando un’idea o un progetto è buono lo si debba portare avanti senza se e senza ma.
Sulla base di queste convinzioni ho cercato di portare avanti il compito che la Sindaca, Paola Massidda, mi ha assegnato, mettendo a disposizione le mie capacità e la mia professionalità in modo totale e incondizionato e basando tutta la mia attività nel cercare di far rivivere il senso di comunità e di collaborazione che ritengo sia l’unico modo possibile per far uscire la città dalle sabbie mobili in cui è sprofondata.
Ieri in Consiglio Comunale queste mie certezze sono state spazzate via.
La mancata approvazione dell’atto per mancanza del numero legale, ha evidenziato una volta di più che spesso le persone vogliono contare di più delle azioni che fanno o dei risultati che raggiungono.
Ma a prescindere da tutto, è evidente che ieri la mia azione di assessore sia stata sfiduciata e pertanto di questo bisogna prendere atto e, responsabilmente, agire di conseguenza.
Pertanto, stamattina ho trasmesso le mie dimissioni irrevocabili da assessore del comune di Carbonia.
Sono persona di poche parole e quindi non vado oltre, ma permettetemi di ringraziare tutti coloro che mi hanno accompagnato e sostenuto in questi 3 anni.
In primis la Sindaca, Paola Massidda, a cui va la mia più incondizionata stima e ammirazione. I miei colleghi della Giunta con cui ho lavorato quotidianamente in modo sereno e produttivo. I consiglieri di maggioranza, tutti nessuno escluso, nonostante ciò che è successo ieri. A loro auguro di riuscire a portare avanti quell’azione di rinnovamento e scossa delle coscienze che è stata convinzione condivisa.
Al Movimento 5 stelle che, grazie ai suoi valori e ai suoi ideali, mi ha convinto a scendere in campo per cercare di cambiare le cose. Non ci sono riuscito, ma sicuramente per demeriti miei.
Un ringraziamento agli uffici e in particolare alla Dirigente e i dipendenti del Terzo Servizio del Comune di Carbonia.
Ma soprattutto alle persone che ho incontrato. Persone che con le loro azioni e i loro progetti, mi hanno fatto capire che i cittadini di Carbonia hanno voglia di rialzarsi. La politica dovrebbe ascoltarli maggiormente e agire, invece di perdersi in interminabili discorsi autoreferenziali.
Buona fortuna a tutti- Mauro Manca

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna