NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
22
Mon, Oct
48 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Messi a bando i lavori per la messa in sicurezza del canale navigabile nella laguna

Politica Locale
Aspetto
Condividi

Sarà largo venti metri e profondo tre il nuovo canale della laguna di Sant'Antioco. I lavori per la messa in sicurezza del canale navigabile  partiranno in primavera. A darne notizia è la Provincia del Sud Sardegna che ha pubblicato il bando di gara che si avvale di un finanziamento di circa 500 mila euro. L'aggiudicazione dei lavori avverrà giovedì 18 gennaio e le domande di partecipazione al bando dovranno essere presentate entro le 9 del giorno precedente. Con il progetto si intende risolvere un annoso problema mettendo definitivamente in sicurezza il canale con la sostituzione delle attuali boe segnaletiche con pali di legno. Oltre alle operazioni di dragaggio della laguna potrebbero essere eseguiti anche altri lavori sfruttando il ribasso dell'appalto del bando di gara. La notizia è stata accolta con enorme piacere dall'Amministrazione comunale lagunare. <Accogliamo con soddisfazione la notizia della pubblicazione del bando che –commenta il sindaco Ignazio Locci che ha ringraziato l’ex Commissario della Provincia del Sud Sardegna e gli uffici tecnici provinciali per l’impegno profuso per appaltare quest'opera importante per il futuro di Sant’Antioco– dopo tante lotte ci farà avere  una “strada del mare” sicura e praticabile all’interno della laguna>. I lavori prevedono le operazioni di dragaggio del canale in tre segmenti e, in particolare, nei pressi dell’isolotto e di Punta Trettu, verranno asportati limi, fanghi e sabbie che verranno poi conferite in discariche autorizzate. Al termine dei lavori finalmente per pescatori e diportiti non sarà più un pericolo attraversare la laguna in completa sicurezza in tutte le ore del giorno e della notte.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna