NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
18
Mon, Nov
32 Nuovi articoli

Carbonia. La federazione PCI Sulcis Iglesiente: «La riconversione è possibile, riconvertiamo l’economia del Sulcis Iglesiente».

Politica Locale
Aspetto
Condividi

La federazione del Partito Comunista Italiano del Sulcis Iglesiente è intervenuto ieri  nel dibattito  in corso sull’attività e richiesta di riconversione dello stabilimento RWM di Domusnovas. "In merito alle recenti affermazioni di FdI e del Governo, si legge in una nota della federazione, vorremmo conoscere nel dettaglio la consistenza reale delle forniture alle forze armate e alle forze dell’ordine italiane, nonché dei paesi UE, che giustifichi la sostenibilità economica delle produzioni belliche della RWM SPA nel territorio. Sappiamo bene che, oltre la cortina di ipocrisia legata alla giustificazione delle forniture per la Difesa, in realtà la RWM basa buona parte della produzione e dei profitti sulle forniture di armi di distruzione e di attacco. Ribadiamo l’esigenza di una riconversione della produzione bellica. Per riconversione intendiamo un concetto più ampio, che include anche lo stabilimento di guerra. Ovvero, riteniamo che il territorio tutto necessiti di una nuova stagione di confronto sulle prospettive economiche, su ciò che deve essere lo sviluppo economico, sugli indirizzi che deve avere – aggiunge la federazione del Partito Comunista Italiano del Sulcis Iglesiente -. Dobbiamo archiviare l’accettazione passiva di uno sviluppo economico imposto dall’alto, che fino ad oggi ci ha portati ad accettare qualsiasi compromesso pur di lavorare, rinunciando alla tutela dell’ambiente, della salute dei cittadini e dei lavoratori. Riteniamo sia urgente pianificare ad esempio l’economia turistica, agroalimentare, un’ industria pulita e sostenibile. Questo è l’indirizzo politico che porta avanti con determinazione il PCI Sulcis Iglesiente per il territorio".

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna