NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
16
Fri, Nov
33 Nuovi articoli

Cagliari. Nei locali de Sa Ziminera il Laboratorio didattico: Dalla Prima Guerra Mondiale all’Autonomia Sarda

Eventi Manifestazioni
Aspetto
Condividi

Giovedì 18 Ottobre 2018 il Comune di Selegas, in collaborazione con la Casa di Suoni e Racconti, dedica una giornata ai Settant'anni dell’Autonomia Sarda. Ore 17:00 nei locali de Sa Ziminera il Laboratorio didattico tenuto da Erica Olmetto e Sandro Dessì, a seguire all’Ex Cinema lo spettacolo “Un Anno sull’Altipiano” di Emilio Lussu con Daniele Monachella, Andrea Congia e Jonathan Della Marianna

A Settant’anni dell’Autonomia Sarda ed a Cento anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale, Selegas dedica una giornata alla scoperta delle origini dell’assetto politico che ha caratterizzato la Sardegna nel Novecento. Giovedì 18 Ottobre 2018, a partire dalle ore 17:00 nei locali de Sa Ziminera (Via Conte Cao 5), verrà allestito il Piccolo Laboratorio di Storia della Sardegna “Settant'anni di Autonomia: dal Regno di Sardegna alla Regione Autonoma” condotto dai Professori Erica Olmetto e Sandro Dessì, con il coinvolgimento dei ragazzi dell’Istituto Comprensivo Gaetano Cima di Selegas (SU). Al Laboratorio, realizzato con l'ausilio di fumetti, immagini, letture e racconti, seguirà un approfondito dibattito. Alle ore 19:00 presso l’Ex Cinema (Via Roma) sarà di scena il Recital di Teatro e Musica Un Anno sull'Altipiano (produzione Mab Teatro) che vedrà l’attore Daniele Monachella, il chitarrista Andrea Congia e il suonatore di strumenti tradizionali Jonathan Della Marianna impegnati nella trasposizione sul palco delle pagine della celebri cronache delle esperienze di guerra di Emilio Lussu.
Voluto dall'Amministrazione Comunale di Selegas, il Programma è organizzato dalla Casa di Suoni e Racconti che si avvarrà della collaborazione della Pro Loco di Selegas e della Parrocchia di Sant'Anna e Gioacchino. Lo Spettacolo è inserito nel Programma ufficiale delle commemorazioni del Centenario della Prima Guerra Mondiale a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri e gode del sostegno della Regione Autonoma della Sardegna e del Comune di Selegas.

SETTANT'ANNI DI AUTONOMIA SARDA - Trent’anni dopo la fine della Prima Grande Guerra, tra il 28 e il 29 Gennaio del 1948, viene promulgato lo Statuto Regionale Sardo che riconosce alla Sardegna lo status di Regione Autonoma. La decisione avviene a cento anni esatti dai moti popolari che portarono, tra il Novembre del 1847 e i primi mesi del 1848, alla soppressione degli antichi istituti autonomistici e alla totale unificazione politica e amministrativa fra il Regno di Sardegna e gli Stati di terraferma posseduti dai Savoia e che portò alla nascita dello Stato Italiano.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna