NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
19
Wed, Sep
37 Nuovi articoli

Cagliari. La fotografia come strumento di lettura del paesaggio sardo contemporaneo.

Eventi Manifestazioni
Aspetto
Condividi
l

In occasione della chiusura della mostra fotografica di Davide Virdis UOMINI D’ACQUA paesaggi dell’acqua in Sardegna, visitabile fino a domenica 9 settembre nel Centro d’arte Il Ghetto, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari e l’Associazione Culturale Territori danno voce alle Istituzioni e organizzano un incontro aperto che intende creare i presupposti per l’apertura di un dibattito che possa stimolare un ragionamento sul ruolo che le Istituzioni dedicate alla cultura, alla ricerca e alla pianificazione affidano alla fotografia di paesaggio durante la gestione dei processi di studio. analisi e progetto dei cambiamenti nel paesaggio contemporaneo della Sardegna.

Interverranno: Enrico Corti - Ingegnere - già prof. Ordinario di Composizione Architettonica e Urbana - Università di Cagliari con una relazione dal titolo Il paesaggio tra ricerca e progetto- Punti di vista; Felice Tiragallo - Antropologo - prof. Associato di Antropologia Culturale e Etnografia Visiva - Università di Cagliari - membro del Comitato Scientifico dell’Istituto Superiore Regionale Etnografico della Sardegna, che parlerà di Antropologia del paesaggio e fotografia in Sardegna; Giorgio Costa - Architetto - Servizio Osservatorio del Paesaggio e del Territorio e Sistemi Informativi territoriali della Regione Sardegna con un intervento sul tema Un ruolo della fotografia nella pianificazione paesaggistica; Antonio Sanna - Ingegnere - Direttore Generale Pianificazione Urbanistica Territoriale della Regione Sardegna che parlerà di Scuola del Paesaggio e nuove forme di comunicazione.

L’incontro è aperto a tutti.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna