NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
26
Tue, May
49 Nuovi articoli

Pirri. Rassegna di teatro da camera. La prosa a casa Saddi. Sabato 22 febbraio ore 21

Spettacolo
Aspetto
Condividi

Di-scorrere sul vino, de-cantare il vino, questo sarà l’oggetto del tour letterario musicale che a Casa Saddi vedrà in scena le tre artiste sarde Monica Zuncheddu, Stefania Secci Rosa e Francesca Puddu, in compagnia di un buon bicchiere di vino, gentilmente offerto al pubblico dalla "Cantina Mulleri".
Una serata ironica e gioiosa in cui il vino, il canto e le parole faranno vibrare animi e bicchieri.
Un viaggio virtuale dentro la meravigliosa letteratura di tutti i tempi che al “nettare divino” ha dedicato parole ricche di vitalità, di forza e fascino.
Il vino, infatti, ha sempre fatto da “cavaliere” alla letteratura di tutti i tempi ed è il motore che ha spinto le tre artiste a raccontarne le sue “gesta”: da Gilgamesh a Catullo, dalla poesia di Yeats alla quella della Szymborska fino ad arrivare alle visionarie definizioni “poetiche” del noto e discusso
critico sensoriale italiano Luca Maroni...
La letteratura non ha mai discriminato nessuno, e certamente molti autori hanno ceduto al nettare divino proprio come spesso è accaduto ai loro personaggi. “Una botte e via” sintetizza, dunque, con metafore esistenziali, il potente potere evocativo dell’unico e insindacabile protagonista della serata, sua maestà il vino.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna