NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
22
Thu, Apr
67 Nuovi articoli

Cronache della provincia nel fine settimana. Diverse denunce

Cronaca Regionale
Aspetto
Condividi

Villacidro.Denuncia per istigaziomne a delinquere

A Villacidro, a conclusione di un’immediata attività d’indagine, i carabinieri della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari, per istigazione a delinquere, un 36enne disoccupato del luogo, già noto per precedenti denunce. L’uomo, nella giornata di ieri 01 aprile, aveva diffuso un videomessaggio sui più importanti social network, che ha avuto subito una grande diffusione nella cittadina del Medio Campidano, con il quale incitava i destinatari delle proprie esortazioni ad assembrarsi nelle piazze e nelle località turistiche del territorio, invitandoli espressamente a violare le normative per il contenimento della pandemia e a opporsi con la forza ad eventuali interventi delle forze dell’ordine. Lo smartphone utilizzato per commettere il reato è stato sottoposto a sequestro probatorio penale dai carabinieri, su di esso verranno trovati i riscontri all’attività svolta dall’uomo, peraltro già ben dimostrata, che comunque non ha prodotto significativi sintomi di adesione.

Quartu Sant’Elena. Circolano in orario proibito. Denunciati in due

A Quartu Sant’Elena, i carabinieri del Radiomobile della locale Compagnia hanno segnalato alla Prefettura di Cagliari per la violazione delle norme per il contenimento della pandemia in corso un 19enne immigrato kirghiso, residente a Cagliari, disoccupato con precedenti di polizia, e un 43enne cagliaritano, residente a Monserrato, anch’egli disoccupato, con precedenti denunce a carico. I militari operanti, alle precedenti ore 04.30, nell’ambito di un mirato servizio, hanno proceduto al controllo dei due giovani mentre questi transitavano a piedi nella Via della Libertà del Comune di Monserrato senza un’ammissibile giustificazione, contravvenendo alle prescrizioni di legge valide su tutto il territorio nazionale che impongono il divieto di circolare nell’arco orario notturno.

Muravera. In sosta in un camper senza motivo. Denunciata coppia

Ieri sera alle ore 22:20 a Muravera, in località Torre Salinas, i carabinieri dell’aliquota operativa della Compagnia di San Vito, contestavano una violazione amministrativa da 400 euro, prevista dalle normative per il contenimento del Coronavirus un 46enne di Collegno (TO), organizzatore di eventi e una 41enne polacca che stava con lui. Questi, sottoposti a controllo all'interno di un camper, fermo in sosta nei parcheggi pubblici adiacenti alla spiaggia di Torre Salinas, non sapevano fornire una valida giustificazione circa la loro presenza in violazione dell'obbligo di permanenza nella propria abitazione/domicilio dalle ore 22:00 alle ore 05:00.

Cagliari. "Guida in stato di ebbrezza alcolica". Denunciato un 43enne

A Cagliari, militari della Sezione Radiomobile della locale Compagnia, al termine di un controllo su strada, hanno deferito in stato di libertà per il reato di "guida in stato di ebbrezza alcolica" un 43enne incensurato di Sestu. Questi, alle ore 17:45 di ieri 01 aprile 2021, in Via Crespellani, controllato alla guida propria autovettura Toyota "Rav4" e sottoposto ad esame etilometrico, ha evidenziato un tasso alcolemico pari a 1,93 g/l al primo accertamento e 1,97 g/l al secondo accertamento, vale a dire circa quattro volte i limiti di legge. La patente di guida gli è stata ritirata e l’autovettura è stata sottoposta a sequestro amministrativo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna