NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
27
Sun, May
49 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Cade vecchio traliccio usato come ponte radio di alcune radio libere negli anni settanta

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

 

traliccio cadutoIl traliccio in ferro che si innalzava su una collina di Monte Cresia a Sant'Antioco e che sino a diversi decenni fa era utilizzato come ponte radio per antenne e parabole che irradiavano  musica e  trasmissioni di alcune radio private, non c'è più. Alcune notti fa ad annunciare la sua fine rovinosa, che ha rotto per qualche istante il silenzio delle tenebre, è stato solo un tonfo sordo e lo stridere di ferraglia. Si è accasciato, con tutto il suo carico di storia di libertà che ha animato i fautori delle radio libere negli anni settanta, sul terrapieno in cemento su cui era stato costruito. La sua caduta, che è passata inosservata, non ha provocato danni a cose o persone in quanto la zona non è frequentata. traliccio 1Il traliccio infatti era stato costruito, oggi nessuno ricorda più da chi, in una zona isolata sulla collina a fianco del vecchio acquedotto dell'ex “Consorzio Acquedotti”, anch'esso in disuso da decenni da quando è cessato il servizio e la gestione dell'erogazione dell'acqua potabile trasferita in mani pubbliche.  L'area oggi di pertinenza di Abbanoa, e raggiungibile solo grazie ad una stretta stradina. ignazio Locci foto piccola<Nessuno ha comunicato nulla in Comune di quanto accaduto- spiega il Sindaco Ignazio Locci- pur non trovandosi in un'area di pertinenza comunale, per un vecchio accordo tra Comune e Abbanoa, sarà il Comune a smaltire il vecchio manufatto>. L'area però, anche se poco frequentata, per la sua posizione durante il periodo estivo viene utilizzata come postazione delle vedette dell'antincendio. Se la base arruginita del traliccio avesse resitito solo alcuni mesi, la sua caduta avrebbe potuto provocare seri danni a persone e cose.

 

 

 

04 25 traliccio web

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna