NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
22
Thu, Apr
67 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Incendio mezzi base navale forestali. Vasta operazione di polizia giudiziaria del Corpo forestale. Notificati 5 avvisi di garanzia

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Si è conclusa nella tarda mattinata la vasta operazione di polizia giudiziaria del Corpo forestale e di vigilanza ambientale che ha effettuato  minuziose operazioni investigative autorizzate  dalla Procura della Repubblica di Cagliari a Sant'Antioco. Per tutta la mattina decine di auto dei reanger provenienti da diverse stazioni forestali del sud Sardegna hanno eseguito diverse  perquisizioni domiciliari, posti di blocco  e controlli  di strutture in disponibilità di diversi soggetti sospettati di aver perpetrato o fiancheggiato l’attentato incendiario, ai mezzi e alle strutture dell'Ispettorato del Corpo forestale di Iglesias nella  Base navale di Sant’Antioco, messo a segno nella notte del 21 gennaio di quest'anno. L’importante operazione è stata eseguita  da circa 90 Forestali provenienti dagli Ispettorati di Iglesias, Cagliari, Oristano, Lanusei e dalla Direzione generale del Corpo. Durante le attività sono state  notificati gli avvisi di garanzia a 5 indagati collegati al mondo della pesca abusiva. Sui risultati dell'operazione la Procura della Repubblica e il Corpo forestale mantengono il più stretto riserbo.  Gli accertamenti, coordinati dal sostituto Procuratore titolare delle indagini, proseguono per fare piena luce dull'attentato.

Nella foto: un Posto di blocco

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna