NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
23
Fri, Oct
34 Nuovi articoli

Carloforte. Affonda barchino con 14 extracomunitari di cui uno risulta disperso. Allarme dato da un mercantile in transito.

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Prima o poi c'era da aspettarselo che nella via della speranza via mare tra Algeria e Sulcis ci sarebbe scappato il morto. Potrebbe essere successo questa mattina per l'affondamento di un barchino con a bordo 14 clandestini provenienti con tutta probabilità dall'Algeria che è affondato mentre tentava di raggiungere le coste del sud Sardegna. Uno di loro infatti risulterebbe disperso. La notizia battuta dall'ansa intorno alle 13 è stata ripresa dai media e social. Mentre le ricerche sono ancora in corso è stato reso noto che 13 persone sono state messe in salvo mentre una risulta dispersa. L'allarme è scattato poco prima delle 13 quando una nave mercantile che transitava a largo di Cala Sapone, a circa 24 miglia ovest da Carloforte, ha visto il barchino affondare. Il comandante ha subito chiamato la Guardia costiera mentre si avvicinava al luogo del naufragio per soccorrere gli extracomunitari finiti in mare che intendevano sbarcare illegalmente sulle coste della Sardegna. Dopo la segnalazione sul posto sono giunte subito una motovedetta e l'elicottero della Guardia costiera. Sette persone sono state soccorse e recuperate dal mercantile, mentre altre sei sono state salvate dalla Guardia costiera. Uno dei clandestini che si trovava a bordo del barchino invece si sono perse le tracce. La Capitaneria di Porto continua a perlustrare la zona sia via mare che via terra dalla Capitaneria di Porto alla ricerca del disperso.

 

immagine di repertorio

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna