NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
20
Sat, Apr
36 Nuovi articoli

Iglesias. Visita della delegazione formata dagli addetti militari esteri accreditati presso il Governo della Repubblica Italiana

Attualità Locale
Aspetto
Condividi
 

La città di Iglesias ha accolto una delegazione formata dagli addetti militari esteri di Angola, Brasile, Canada, Cina, Colombia, Ecuador, Germania, Libano, Lituania, Messico, Romania e Somalia, accreditati presso il Governo della Repubblica Italiana e dalle loro consorti, in una visita organizzata dal Reparto Informazione e Sicurezza (RIS) dello Stato Maggiore della Difesa, e guidata dal Contrammiraglio Gino Mazzei.

La mattina di ieri mercoledì 10 aprile, la delegazione, formata solamente dalle consorti degli addetti militari esteri e dagli accompagnatori, coadiuvati dai Luogotenenti Valter Nutarelli e Mauro Nardini, ha visitato il Centro Direzionale del Comune di Iglesias, incontrando il Sindaco Mauro Usai e l’Assessore alla Cultura Claudia Sanna, ed offrendo un omaggio ai rappresentanti dell’Amministrazione comunale.

“Un’occasione importante per la città di Iglesias – ha messo in evidenza il Sindaco – che apre i suoi monumenti e le sue bellezze ad una delegazione di alto profilo internazionale, ed accoglie con soddisfazione il RIS dello Stato Maggiore della Difesa”.

Nel corso della mattina, la delegazione ha potuto visitare l’Ufficio Turistico della città, e luoghi di grande valore storico e culturale, come la Cattedrale di Santa Chiara, la Chiesa di San Michele, la Chiesa di San Francesco ed il Museo dell’Arte Mineraria.

Nel pomeriggio le visite proseguiranno a Masua, nel suggestivo sito di Porto Flavia, con la partecipazione anche degli addetti militari esteri, impegnati durante la mattina in un incontro tecnico presso la base di Decimomannu

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna