NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
19
Wed, Dec
29 Nuovi articoli

Carbonia. Appuntamento con il cinema di animazione. Per l'80/mo anniversario ritorna "Nuvole Parlanti"

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

Ritorna a Carbonia, dopo ben 18 anni, “Nuvole Parlanti”, la famosa rassegna di cinema e fumetti che ha contribuito a far conoscere la nostra città oltre i confini regionali e nazionali.

“Uno straordinario appuntamento culturale, artistico e satirico fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale per festeggiare nel migliore dei modi l’80° compleanno della città e per rilanciare un’iniziativa di alto livello, punto di riferimento di numerosi artisti e vignettisti di fama nazionale”, ha affermato il Sindaco Paola Massidda.
“Nuvole Parlanti” rappresenta una fucina di idee, talenti, arte e creatività.
L’evento, il cui svolgimento si protrarrà dal 7 al 16 Dicembre, è organizzato dal Centro Servizi Culturali Carbonia della Società Umanitaria - e in particolar modo dagli artefici Ruggero Soru, Ivo Palazzari e Paolo Serra - con il patrocinio e il contributo del Comune di Carbonia.

Di seguito pubblichiamo il calendario delle iniziative previste:

VENERDÌ 7 DICEMBRE
Ore 18, presso la Fabbrica del Cinema, sita nella Grande Miniera di Serbariu: inaugurazione della rassegna con Sergio Staino;
Ore 21, al Teatro Centrale di piazza Roma: Dorian Gray, “Sound and Vision”, concerto dell’icona rock isolana Davide Catinari in collaborazione con l’artista Gildo Atzori;

SABATO 8 DICEMBRE
Ore 18: Circolo Soci Euralcoop, piazza Marmilla: appuntamento con Sergio Staino, che ritorna a Carbonia dopo 23 anni;
Ore 21: Sala Convegni del Museo del Carbone, presso la Grande Miniera di Serbariu: proiezione del film “Il ragazzo più felice del mondo”, di GIPI (Gian Alfonso Pacinotti);

DOMENICA 9 DICEMBRE
Ore 18: presso la Mediateca Comunale di viale Arsia si svolgerà un incontro con Cristina Portolano, giovane insegnante di disegno e fumetto:
Ore 21: Teatro Centrale di piazza Roma, anteprima del film “L’Italia che non si vede” e proiezione del film “La strada dei Samouni” di Stefano Savona;

GIOVEDÌ 13 DICEMBRE
Ore 17: presso la Mediateca Comunale di viale Arsia, presentazione del Fondo editoriale a fumetti di Efisio Melis, un’importante e completa collezione di alcuni classici del fumetto italiano, da Linus e Frigidaire;
Ore 21: al Teatro Centrale la proiezione del film “Le notti dei Super Robot” di Tomaharu Katzumata;

VENERDÌ 14 DICEMBRE
Ore 18: Museo Pas (Grande Miniera di Serbariu), Mostra di Francesco Checco Frongia, artista che pubblica settimanalmente le strisce di Tetsuo, il suo personaggio preferito.

SABATO 15 DICEMBRE
Ore 18: Museo Pas (Grande Miniera di Serbariu), mostra di Otto Gabos, decano del fumetto sardo.

Si segnala, inoltre, che da venerdì 7 a Domenica 16 Dicembre, presso la Fabbrica del Cinema, è possibile visitare la mostra denominata “Nuvole Robotiche”, una collezione di circa 60 modelli che racconta la storia e l’evoluzione dei robot di diversi periodi.
La rassegna è visitabile dal lunedì al venerdì, la mattina dalle 9 alle 13, il pomeriggio dalle 15.30 alle 18; il sabato dalle 17 alle 20; la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna