NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
21
Sun, Oct
51 Nuovi articoli

Sant’Antioco. Festival di letteratura per ragazzi “TutteStorie” approda a Sant’Antioco, il 5, 8, 9, 10 ottobre

Attualità Locale
Aspetto
Condividi


Approda a Sant’Antioco il 5, 8, 9, 10 ottobre il Festival di letteratura per ragazzi “TutteStorie – Voglio l’erba delle stelle, Racconti, visioni e libri dei Desideri”, giunto alla tredicesima edizione. Ideato e organizzato dalla Libreria per Ragazzi Tuttestorie e progettato in collaborazione con lo scrittore Bruno Tognolini, ha come presidente onorario lo scrittore David Grossman. Il Festival sarà dedicato al tema dei Desideri, che verrà declinato fra incontri, laboratori, spettacoli, narrazioni, performance, installazioni ed eventi speciali, in un intreccio fra diverse forme d’arte e discipline.

La biblioteca comunale di Sant’Antioco sarà al centro di incontri con gli scrittori e dibattiti rivolti agli istituti scolastici cittadini, dalla scuola dell’infanzia a quelle primaria e secondaria di primo grado. «Con entusiasmo abbiamo aderito a questo prestigioso Festival di letteratura – commenta l’Assessore alla Pubblica Istruzione Rosalba Cossu – consapevoli dell'importanza che riveste la lettura fin dalla prima infanzia. Il libro è prezioso compagno di giochi, fonte di idee, di emozioni, di svago, importante contributo alla crescita e allo sviluppo del pensiero di ciascuno. Leggere è aprire la mente, trasformare le parole in immagini e concetti. Gli scrittori scrivono storie, i bambini le vivono. Se poi la lettura, promossa e guidata dagli stessi scrittori, è esperienza condivisa, rende più preziosa la sua forza educatrice. Il confronto delle proprie impressioni, scaturite dal mondo fantastico dei sogni infantili e dalla variegata fantasia, renderà i nostri bambini e i nostri ragazzi protagonisti di una magica festa, sostenuta dalla collaborazione degli insegnanti. Con l'augurio che si liberino i sogni, volino i desideri».

Venerdì 5 ottobre, alle 9.00, la biblioteca di Piazza De Gasperi aprirà le porte alle classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado, e ospiterà lo scrittore Manlio Castagna e il suo libro “Petrademone”. Lunedì 8 ottobre sarà il turno delle quarte (ore 9.00) e delle quinte (ore 11.00) della scuola primaria. Ospite, Michele D’Ignazio, con “Storia di una matita”. Martedì 9 la pianista e compositrice Elisabetta Garilli illustrerà il suo testo “Tinotino Tinotina Tin Tin Tin” ai bambini della scuola dell’infanzia (ore 9.00) e alle prime della scuola primaria (ore 11.00). Per finire, mercoledì 10 ottobre, la scrittrice Sara Marconi presenterà il suo libro per ragazzi “Perceval, il ragazzo che voleva essere cavaliere”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna