NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
11
Mon, Dec
44 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Celebrata la festa del donatore, L'Avis cittadina ha compiuto 40 anni.

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

A Sant'Antioco nei giorni scorsi si è svolta la “Festa del donatore”. La cerimonia di consegna delle benemerenze, distintivi ed attestati, che si è svolta in aula consiliare dopo la messa nella parrocchia di Santa Maria Goretti celebrata da don Elio Tinti e un breve corteo accompaganto dalle musiche dalla banda musicale, è stata anche l'occasione di celebrare il 40/simo anno di fondazione dell'Avis cittadina. Alla cerimonia, dove ha fatto da “patron” il presidente Egidio Fontana, erano presenti tra gli altri i Componenti del Consiglio Direttivo, il comandante della Guardia Costiera il Tenente di Vascello Maria Teresa Ostuni, il Presidente dell'Avis provinciale Irma Cancedda e quello regionale   Antonello Carta, il Direttore del Centro Trasfusionale dell'Ospedale Sirai di Carbonia Dottor Angelo Zuccarelli e il Direttore Sanitario dell'Avis Comunale Sant'Antioco dottor Antonio Luigi Longu. I soci che hanno ricevuto distintivi tra bonzo, argento ed oro sono stati 142 per le 8, 16, 24,50, 75, 100 donazioni. Distintivo d'oro con diamante invece per Giorgio Bachis, Emanuele Cabriolu e Mario Schirru che hanno raggiunto 120 donazioni. Una targa ricordo speciale  è stata assegnata infine a Francesco Dessena, decano dei donatori con le sue 150 donazioni. Una associazione che dalla sua fondazione è sempre in crescita. Lo scorso anno i nuovi soci sono stati ben 39 che hanno fatto toccare il numero di 188 iscritti. I donatori maschi sono 131 mentre le Femmine sono 57. Nel 2016 le donazioni dei soci effettivo sono state 334 nentre le donazioni occasionali sono state 123 per un Totale complessivo di 457. Nei primi sei mesi di quest'anno il numero di donazioni per l'Avis Comunale sono state 217. <La raccolta di sangue in Autoemoteca in Via Rinascita martedi 1 agosto sono state di 20 unità su un'affluenza di 28 donatori – dice il presidente Egidio Fontana- un numero che ci fa essere fieri di quanto facciamo per chi ha bisogno di sangue in particolore i microcitemici>.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna