NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
11
Mon, Dec
44 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Dopo le danze al palasport mani in pasta e un volo di aquiloni chiudono l'anno scolastico delle due scuole elementari

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

Dolci tipici, pane della festa e un volo di aquiloni hanno chiuso nei giorni scorsi l'attività scolastica  degli alunni delle due scuole elementari di Sant'Antioco. Venerdì sono stati i 34 alunni della scuola elementare cittadina di via Bologna e di alcune quinte delle elementari di Calasetta a presentare “mani in pasta” inserito nel progetto progetto “Tutti a Iscol@”. Per tutta la mattina gli scolari hanno messo in pratica quanto imparato nel corso dell'anno impastando la farina per preparare di ravioli, gnocchi, “su coccoi de pasca”, “su coccoi de sa festa de Sant’Antiogu”, malloreddus, “culurgiones de patata”, “pardulas” e“sa fregula”. Sabato invece è toccato agli alunni delle elemenatari di Via Virgilio. I novantuno alunni delle classi prime, quarte e quinte, nello spazio esterno la scuola, hanno acceso la loro fantasia attraverso danze, canti, percussioni e caratteristiche musiche popolari. Per gli scolari è stata la scoperta del patrimonio mondiale, rappresentato dalla musica etno-folklorica. Le musiche ghanesi, indiane, maori, americane e europee, nonostante le profonde differenze, sono state magistralmente interpretate da tutti gli alunni che hanno, a sua volta, coinvolto l’intero pubblico a farne parte mentre i colori di novanta aquiloni che libravano nel cielo hanno chiuso la manifestazione.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna