NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
28
Sat, Mar
45 Nuovi articoli

Sant’Antioco . Emergenza Coronovirus, nessuno sarà lasciato solo: attivazione “Rete solidale”

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

Il Servizio Sociale del Comune di Sant’Antioco, grazie alla preziosa collaborazione della protezione Civile antiochense e dell’Associazione Carabinieri in Pensione, nonché del Centro d'ascolto Caritas di Sant'Antioco, istituisce una “Rete Solidale” tesa a supportare le situazioni di emergenza e di necessità a favore di persone sole che, considerata la propria condizione, non possono raggiungere il negozio di alimentari o la farmacia. Il servizio, che sarà operativo da domani mattina (18/03/2020) è attivabile contattando il numero mobile 351.1224013, tutti i giorni (sabati e domeniche compresi) dalle 8.30 alle 14.00. L’operatore che riceverà le chiamate realizzerà un primo filtro, indispensabile per capire se si tratta di persone che ne hanno reale necessità. Valutata l’esigenza, le richieste verranno gestite dalle due associazioni che hanno offerto la collaborazione. Ogni richiedente dovrà fornire alle Associazioni i soldi per gli acquisti dei beni necessari, salvo specifiche richieste che saranno vagliate di volta in volta ed eventualmente, se necessario, affrontate dal Servizio Sociale, in quanto nessuno verrà lasciato solo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna