NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
18
Mon, Nov
32 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Passo avanti per la messa in sicurezza del canale navigabile nella laguna

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

Si è tenuta mercoledì scorso a Crabonia presso  l'Ufficio Tecnico della Provincia Sud Sardegna  una riunione che ha messo le basi per l'avvio dei lavori di ripristino del canale navigabile nella laguna ormai fermi da mesi. I tecnici provinciali insieme alla ditta affidataria dell'appalto e al direttore dei lavori hanno trovato delle soluzioni che daranno il via libera al'opera, tanto attesa da pescatori e diportisti sulcitani. Innanzi tutto è stato individuato un sito alternativo a quello indicato sinora, che era ubicato nelle banchine del porto, dove depositare il sedimi del dragaggio. Si tratta dell'area tra il ponte di accesso all'isola ed il mare a lato della laguna, dove anni fa il Comune aveva progettato di realizzare un mercato del pescato, che consentirà di abbattere i tempi di lavoro.  A trasportare le sabbie dell'escavo saranno due piccoli battelli che invece di fare il giro dell'isola, come era  previsto per la draga, effettueranno un tragitto più breve dando così la possibilità al pontone, di cui si è già avuto la disponibilità, di popter operare senza interruzioni. La Provincia inoltre ha assicurato di avere la completa disponibilità dei 700 mila auro del finanziamento con cui si riuscirà anche a realizzzaione i punti luce ai lati del canale per percorrerlo in  sicurezza  e senza le restrizioni che ne regolano il transito.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna