NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
16
Fri, Nov

Iglesias. Cammino diocesano adulti-giovani di AC. Seguire Gesù nel tempio...come pietre vive!

S.I. Oggi
Aspetto
Condividi

Lunedì 22 gennaio si è tenuto il terzo incontro del cammino diocesano adulti-giovani di AC. In questo periodo abbiamo approfondito il tema del seguire Gesù nel tempio con cui abbiamo dato avvio al percorso formativo di quest’anno. Al centro della formazione vi è, infatti, l’incontro con Gesù, che per noi laici di AC trova nelle nostre comunità parrocchiali un luogo privilegiato. Inoltre, il nostro avere “un posto” dentro il tempio, con i compiti, i ruoli e le responsabilità che abbiamo, deve sempre avere il gusto del servizio e del mettere Gesù al centro. In questi mesi ci siamo perciò interrogati e confrontati sul nostro stare all’interno del tempio, sui servizi che svolgiamo su ciò che è essenziale e cosa no. Ci siamo interrogati anche su quanto la chiesa come edificio possa parlare alla nostra fede, attraverso un piccolo percorso storico e artistico sulle chiese della nostra diocesi, sui loro stili e sui cambiamenti che nei secoli sono avvenuti nelle strutture e nelle parti liturgiche essenziali. Questo percorso di catechesi e liturgia del tempio ha avuto un momento privilegiato lunedì, attraverso la visita della chiesa romanica di san Francesco ad Iglesias. A guidarci in questa scoperta abbiamo trovato i volontari dell’associazione “ItinerArtis” che, con tanta disponibilità e competenza, ci hanno permesso di gustare in pieno e in modo nuovo il monumento, osservandolo e conoscendolo sotto tutti gli aspetti liturgici, storici e artistici. Anche in diocesi muove i primi passi il progetto della CEI “vie della bellezza” che si propone di fare catechesi attraverso l’arte e la bellezza e con questo incontro abbiamo scoperto quanto questa via sia non solo piacevole da percorrere, ma concretamente aiuti nella crescita della propria fede. Ringraziamo di cuore i volontari, che hanno reso un servizio generoso donando del tempo a noi laici di AC e con i quali ci auguriamo di poter trovare altre occasioni per continuare nella scoperta dell’arte e della bellezza dei monumenti della nostra fede. Il cammino adulti giovani diocesano ci chiamerà, nei prossimi incontri, a non fermarci all'interno del tempio, come se esso fosse il nostro luogo di riparo e sicurezza da ogni avversità, ma ad incontrare e seguire Gesù sulla strada, cioè nei luoghi dove la gente vive e dove anche noi viviamo.

L’equipe adulti di AC

Sulcis Iglesiente Oggi