NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
24
Thu, May

Iglesias. Alla sala Lepori il Circolo Musicale “Giuseppe Verdi” si esibisce con il “Concerto d’Inverno”

S.I. Oggi
Aspetto
Condividi

Una bella serata di musica offerta dal Circolo Musicale “Giuseppe Verdi” di Iglesias, che domenica 28 gennaio ha iniziato le proprie attività del 2018 con il “Concerto d’Inverno”. Nella sala Lepori si è esibita l’orchestra di fiati del circolo, composta da circa trenta elementi e diretta dal maestro Fabio Diana, diplomato in tromba al Conservatorio di Cagliari. Il concerto, il cui programma era composto esclusivamente da parti originali per banda, comprendeva i brani “Dragonfly”, del compositore Marco Martoia, “Russian Tales” di Flavio Bar, che racconta la vicenda d’amore di una coppia di giovani contadini russi ai tempi della guerra, “A Discovery Fantasy” del compositore olandese Jan de Haan e “None is Perfect” di Donald Furlano. A conclusione della serata, l’orchestra ha eseguito i brani “Challenger Deep” e “Savorgnan Castle” dei compositori sardi Filippo Ledda e Lorenzo Pusceddu, entrambi presenti al concerto. L’esibizione è stata molto applaudita dal numeroso pubblico presente, che ha occupato quasi tutti i posti a sedere disponibili nella sala, ed ha richiesto un “bis” che è stato concesso dal M° Diana con la ripetizione del finale della già citata “Savorgnan Castle”. Il Circolo Musicale ha una storia di oltre 140 anni, e negli ultimi tempi si è rinnovato molto sia sul piano musicale che in quello generazionale, con un età media degli elementi molto bassa, e con una scuola musicale che comprende circa una decina di allievi molto giovani e promettenti. Nei programmi che il circolo si è dato per questi anni rientrano diverse attività formative per i propri musicisti, come il Master tenuto lo scorso giugno dal Maestro e compositore Federico Agnello, chiuso da un concerto in piazza Municipio, ed eventi di promozione della musica e delle proprie attività nelle scuole elementari cittadine che si stanno portando avanti proprio in questi mesi. Per il pubblico del “Concerto d’Inverno” è stata anche l'occasione per iscriversi al Circolo Musicale, le cui adesioni sono aperte a tutti.
Francesco Mula

Sulcis Iglesiente Oggi