NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
19
Wed, Jan
19 Nuovi articoli

Festival Rete Castelli 2021. Laconi, Las Plassas, Sanluri, Sardara, Villamar

Eventi Manifestazioni
Aspetto
Condividi

Prosegue nel fine settimana la quarta edizione del festival itinerante “Rete dei Castelli”. Promossa dalla Rete dei Comuni, e organizzata dall’Associazione Enti Locali per le attività culturali e lo spettacolo, la manifestazione si impone tra gli eventi culturali di spicco a livello regionale, proponendo anche quest'anno una programmazione ricca e variegata. Il Festival, che gode non solo del favore del pubblico, ma anche della soddisfazione degli amministratori e della partecipazione delle comunità coinvolte, ha rinnovato l’esperienza collaudata nelle edizioni precedenti. Quella del 2021-22, dedicata a “Sa Battalla”, si presenta con una Rete sempre più rafforzata e la consapevolezza delle proprie potenzialità.

LA STORIA DEL FESTIVAL

Nel 2016 è nata La Rete Sarda dei Castelli, insieme di sei fortificazioni presenti nel versante meridionale del Giudicato d’Arborea, costituita dai Comuni di Laconi, Las Plassas, Sanluri, Sardara, Villamar e Ales. Ciascuno di questi paesi ha vissuto da protagonista le vicende che hanno caratterizzato la Sardegna nel Medioevo. Rientrano in questa tipologia il Castello di Las Plassas nel Giudicato d’Arborea che vigila sul limite territoriale con il Giudicato di Cagliari, il Castello di Sanluri, sul confine di Regnum Sardiniae e il Giudicato d’Arborea e Cuccuru su Casteddu di Villamar, frutto dei mutati confini territoriali tra il cagliaritano e l’Arborea a partire dal 1206. Diversa la storia del Castello di Laconi, legata al controllo di una làcana, confine tra le terre barbaricine e quelle romanizzate. Il Castello di Monreale a sua volta è uno degli esempi più complessi e meglio conservati del castelliere sardo, di certo la fortificazione più importante dell’Arborea verso il Cagliaritano. Protagonisti degli appuntamenti previsti nel fine settimana, tra sabato 11 e domenica 12 dicembre, i Comuni di Villamar e Las Plassas. L’ultimo appuntamento è previsto invece a Sanluri il prossimo 28 dicembre. «Questa – afferma il direttore scientifico Giorgio Murru - è un’edizione speciale del Festival dei Castelli, nata sulle difficoltà derivate dalla pandemia. Il programma è un atto di fede nei confronti di un’idea vincente che per la prima volta si propone all’esterno degli ambiti comunali con progetti che abbracciano, idealmente, i castelli di tutta la Sardegna, creando così le basi per un allargamento della Rete sempre più rappresentativa dell’intera Isola».

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna