NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
29
Wed, May
2 Nuovi articoli

ULTIME NOTIZIE


Si rinnova l’appuntamento con il “Memorial Silvio Olla”, torneo di calcio a 11 giunto alla decima edizione e dedicato all’eroe antiochense, Maresciallo Capo dell’Esercito – 151° Reggimento della Brigata Sassari, caduto nei tragici fatti di Nassiriya del 12 novembre 2003.


Ci sono almeno due aspetti, nella vicenda di Mancini. Uno riguarda l’interessato, l’uomo, la persona Mancini.

Quando si parla di Mazzone si parla della rinascita del Cagliari degli anni Novanta, passato dal rischio di finire in C2 se non di fallire, al ritorno in A in due stagioni, alla qualificazione in Coppa UEFA alla semifinale nella competizione. 

Nasce a Sant'Antioco un'importante accordo di collaborazione tra le due realtà pallavolistiche cittadine. Una collaborazione nata dall'esigenza di entrambe le società di cercare maggiore solidità e più forza per il reclutamento dei giovanissimi

Per il Sulcis si annuncia l'inizio di una collaborazione che durerà a tempo indeterminato

L'Olimpia, la squadra simbolo del Volley cittadino e non solo si prepara per il prossimo campionato di pallavolo. Riparte dalla serie C ma con una grande novità e voglia di riscatto 


Nel campionato di serie D di basket, giunto alla sesta giornata di ritorno, la Sulcispes Sant’Antioco ha vinto il derby con la Scuola Basket Miners Carbonia col risultato di 79 a 62. 


Altri due punti per la classifica a Nuoro dove la Sulcispes fa bottino e porta a Sant'Antioco due punti importanti per il campionato. 

LA Sulcispes fa suo il match giocato domenica scorsa in trasferta contro il San Salvatore Selargius con una vittoria scacciacrisi per 57-72.

LA Sulcispes fa suo il match giocato domenica scorsa in trasferta contro il San Salvatore Selargius con una vittoria scacciacrisi per 57-72. paolo massidda<Importante questa vittoria per la classifica- spiega il coach Paolo Massidda- ci concentreremo per chiudere al meglio questa prima parte della regular season e per lavorare sulla seconda fase di ritorno>. I sulcitani hanno chiuso i primi 10’ in perfetta parità. Dopo la pausa lunga con sopra di 1 sul tabellone i bianco blu continuano a macinare canestri andando anche sopra di 8. La gara però riserva soprese. I padroni di casa dederminati e i sulcitani molli in difesa sbandano, Po nella quarta frazione serrano le fila riuscendo cambiare le sorti della gara. Cosi presa in mano la partita gestiscono al meglio la parte conclusiva della gara chiudendo sul 72 - 58 definitivo.

SAN SALVATORE –SULCISPES 57-72 (20-20)(14-15)(11-18)(12-19).
Tabellini
Sulcispes: Casula 30, Pistori, Rasset 18, Pintus 1, Quartu, Basciu, Ingrande, Cuccu 12, Cavassa 11. Allenatore Massidda
San Salvatore: Lovicu, Moret 9, Uda 16, Massidda 9, Vascellari, Ghiani 10, Faggioli, Zedda 6, Tufo, Runbdeddu 7, Piluddu. Allenatore Frau


Il rombo dei motori delle potenti auto da rally ha risuonato tra il 16 e il 17 marzo nelle strade del Sud – Ovest sardo per la seconda edizione del Rally Sulcis Iglesiente. La competizione motoristica, articolata su due giorni di gara e su due percorsi che si snodavano tra le colline dell’Iglesiente, del Fluminese e del Basso Sulcis, è stata dominata dal pilota di Arbus Marino Gessa, che assieme al navigatore Salvatore Pusceddu ha bissato il successo ottenuto nella prima edizione del rally dello scorso anno, fermando le lancette del cronometro sul tempo massimo di 46’48”2. Secondi sul podio finale e con un distacco di 17”5, la coppia Auro Siddi e Giuseppe Maccioni, seguiti dai piemontesi Loris Ronzano e Gloria Andreis, che hanno conquistato il terzo gradino del podio. Alla seconda edizione del Rally del Sulcis Iglesiente hanno preso parte i piloti della categoria “Historic”. Il primo gradino del podio riservato ai concorrenti delle auto storiche è stato conquistato da Marc e Stephanie Laboisse, che con la storica Porsche 911 hanno conquistato l’assoluta di categoria e del 3° Raggruppamento, seguiti da Marco Castelloni e Alessandro Frau (secondo posto assoluto e primi del 4° Raggruppamento) e da Carlo Volpe e Duilio Siddi.
La manifestazione, organizzata dalla Mistral Racing, col supporto della Regione Sardegna, della Fondazione di Sardegna, del Parco Geominerario e della Cantina di Santadi, ha visto anche una grande partecipazione del pubblico. In tanti si sono piazzati a bordo strada lungo il percorso di gara per ammirare la performance dei concorrenti e naturalmente davanti al podio finale allestito nella piazza Sella di Iglesias, per elogiare con un caloroso applauso i vincitori.
Classifica finale. Classifica Rally Moderno: 1) Gessa-Pusceddu (Skoda Fabia Evo), in 46’48”2; 2) Siddi-Maccioni (Skoda Fabia Rally 2 Evo), a 17”5; 3) Ronzano-Andreis (Skoda Fabia Rally 2 Evo), a 46”0; 4) Mannu-Pisano (Skoda Fabia R5), a 52”6; 5) Dettori-Demontis (Skoda Fabia Rally 2 Evo), a 1’28”4; 6) Pisano-Musselli (Peugeot 208), a 2’16”9; 7) Farci-Fois (Skoda Fabia Rally 2 Evo), a 3’10”6; 8) Locci-Musu (Skoda Fabia R5), a 3’48”6; 9) Cocco-Deiana (Peugeot 208), a 4'05”8; 10) Melis-Cottu (Peugeot 208), a 4’31”0. Classifica Rally Sulcis Iglesiente Historic: 1) Laboisse-Laboisse (Porsche 911 Sc), in 53’50”6; 2) Casalloni-Frau (Peugeot 205), a 8'02”0; 3) Volpe-Siddi (Fiat Ritmo), a 17'15”2; 4) Cambedda-Achenza (Fiat 128) a 21’53”8.

 Sulcis Iglesiente Oggi

La città di Carbonia oer due gioni sarà la città regina della danza sportiva. Nel weekend di sabato 23 e domenica 24 Marzo si svolgerà infatti nella città mimeraria l’11° Sulcis Dance Festival, organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Magalenha Rodance

Come nel 2023, è stata ancora l’elegante Sala “Remo Branca” del Municipio di Iglesias a ospitare la conferenza stampa di presentazione del 2º Rally Sulcis Iglesiente, che si disputerà il 16-17 marzo sugli asfalti di dodici comuni del territorio.

Serie A

Serie B

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.