NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
06
Fri, Aug

Politica e voto di scambio.

RACCONTI E POESIE ì
Aspetto
Condividi

Politica e voto di scambio. Colloquio totalmente immaginario tra un amministratore comunale ed un suo collaboratore in un qualsiasi Comune italiano di oggi.

• Hai sentito Capo? Il cittadino Livio Persico ha incominciato a costruirsi una casa del tutto abusiva nella nostra campagna…
• Bloccatelo subito, chiamate i Vigili, i Carabinieri e vediamo se continua!

• Eh ho paura che questo continui: ha detto che se Margherita Basilico e Fiorenzo Origano, ha fatto proprio nome e cognome, hanno potuto costruire in campagna abusivamente, non vede perché lui non lo possa fare.
• Ah quindi questo osa sfidarci! ma chi è? Che cosa fa? Sei sicuro che sia un nostro concittadino?

• Sì sì, da poco perché si è sposato con la figlia di Garofano…
• Ma quello è nostro, non ha votato per noi?

• Sì lo ha dichiarato e quando gli ho telefonato per chiedergli che cosa pensasse del genero, mi ha detto che lui gli ha regalato l’unico pezzo di terra che aveva…
• E ha ragione! Non abbiamo neanche la libertà di farci una casetta con tutte queste leggi, questi lacci allo sviluppo del paese, ce li hanno messi a noi che per vent’anni abbiamo combattuto il Fascismo per la mancanza di Libertà….

• Chi? ma se tu sei nato nel 1969…
• Noi, nel senso degli italiani…

• Sì però ci sarebbero anche delle regole per la tutela de paesaggio…
• Cosa sei diventato, anche tu Verde?

• No Capo, sono tuo amico da sempre, ma questo ha detto che se cerchiamo di fermarlo farà una denuncia alla Procura della Repubblica e sono ca…
• Ma noi non lo fermiamo ed io non ho sentito niente.

• Ah va bè; c’è un’altra cosetta: un gruppo di concittadini anziani si sono lamentati con i nostri Vigili che con l’arrivo dell’estate molti automobili sparcheggiano l’auto e per stare freschi non spengono il motore, così possono tenere il clima acceso.
• Hanno ragione, con il caldo che sta facendo non c’è niente di male se tengono il motore acceso

• Ma Capo non è permesso dal Codice della Strada
• Ancora leggi! Ma chi sono questi concittadini ?

• Molti, anche quelli della Sesta Età, Pino Sinìbiri, Cisto Muregu ed altri e chiedono che si applichino le sanzioni di Legge
• E basta con la Legge! Ma poi se multiamo chi ci vota alle prossime elezioni?

• Chissà forse anche i Verdi e quelli della Sesta Età.
• Beh certo non ci devono fare schifo neanche i loro voti

Albacanto