NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
14
Sun, Apr

L’Ascensione di Gesù … la nostra vita oggi e sempre …

Il Vangelo della Domenica
Aspetto
Condividi
 

L’Ascensione di Gesù al cielo è l’ultima apparizione del Risorto ai discepoli. Gesù rimane con noi nella sua Parola e nei Sacramenti, ma lo rivedremo faccia a faccia solo quando andremo in Paradiso. Egli continua a parlarci nella parola del Vangelo e nel Magistero della Chiesa attraverso il Papa, i Vescovi, i Sacerdoti, i Catechisti, i genitori e attraverso chiunque ci vuole bene volendo il nostro bene. Dopo l’Ascensione Gesù continua a operare nei Sacramenti e in altre forme. Oggi Lui ci unisce a sé nell’Eucarestia, perdona i nostri peccati, ci è di conforto nelle situazioni difficili, ci è di aiuto nei vari momenti della vita attraverso chi ci fa del bene. Sì, Gesù agisce attraverso noi; e quello che noi facciamo o non facciamo agli altri in bene e in male lo facciamo anche a Gesù. Noi praticando la giustizia, pentiti di eventuali errori commessi, aiutando chi è nel bisogno e in necessità, saremo graditi a Dio, saremo amici di questa nostra umanità, saremo uniti a Dio e parleremo efficacemente di Dio al prossimo. In tanti ci ringrazieranno e ameranno di più la vita; prima o poi in tanti riconosceranno anche Dio e un giorno ci si incontrerà felicemente con Lui. Quel giorno Gesù ci dirà: Venite benedetti dal Padre mio … In tal modo testimoniamo di credere davvero in Dio e di amare questo mondo e questa umanità come ama Lui.

Padre Nicola Fiscante, sacerdote redentorista, San Sperate