NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
28
Mon, Nov
13 Nuovi articoli

Iglesias.Interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche nei marciapiedi

Politica Locale
Aspetto
Condividi

Al via i nuovi interventi per il rifacimento dei marciapiedi e l’abbattimento delle barriere architettoniche in diverse vie della Città.
I lavori seguono quelli realizzati nei mesi scorsi, che hanno riguardato la Via Valverde, nel tratto prospiciente il Campo Sportivo Monteponi, ed il perimetro dei Giardini Pubblici, nelle Vie Veneto, XX Settembre e Oristano.

Il primo lotto dei nuovi interventi, in fase di attuazione, riguarda nel dettaglio:
- il tratto a destra di Via XX Settembre, compreso fra la Via Asproni e la via Fratelli Bandiera per una lunghezza complessiva di circa 140 m;
- il tratto a sinistra di Via XX Settembre, compreso fra la Via Oristano e l’inizio di Via Diaz, per una lunghezza complessiva di circa 65 m;
- il tratto a destra di via Diaz, compreso fra la Via XX Settembre e Via Oristano, per una lunghezza complessiva di circa 60 m;
- il tratto a destra e a sinistra di Via XXV Aprile, per una lunghezza complessiva di circa 25 m;
- il tratto a destra di Via Oristano compreso fra la Via Diaz e Via XX Settembre, per una lunghezza complessiva di circa 40 m.

Successivamente, prenderanno il via interventi analoghi in un ulteriore lotto, nel tratto di Via XX Settembre compreso tra Via Fiume e Via Cremona, per una lunghezza complessiva di circa 100 m.
I lavori saranno finanziati da fondi ministeriali per un importo complessivo di 260.000,00 euro e prevedono:

- l’abbattimento delle barriere architettoniche;
- la realizzazione di una nuova pavimentazione con masselli autobloccanti a doppio strato di calcestruzzo, in continuità con quanto realizzato con gli interventi precedenti;
- la realizzazione di percorsi dedicati a persone non vedenti o ipovedenti, con l’inserimento di particolari piastrelle che riprendono il linguaggio tattile LOGES-VET-EVOLUTION;
- adeguamento e messa in quota di pozzetti, caditoie e griglie esistenti;
- interventi sulla segnaletica e cartellonistica.

“Dopo i lavori effettuati nei mesi scorsi – spiega il Sindaco Usai – prendono il via nuovi interventi che oltre a completare quanto fatto in precedenza, contribuiranno a rendere più accessibili e sicuri i marciapiedi in diverse vie della Città.
Con un’attenzione particolare per la disabilità, grazie all’abbattimento delle barriere architettoniche e alla realizzazione di appositi percorsi tattili”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna