NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
06
Thu, May
58 Nuovi articoli

Carbonia. I sindacali dei lavoratori Sotacarbo hanno proclamato lo sciopero ad oltranza

Politica Regionale
Aspetto
Condividi

Ieri sera le organizzazioni sindacali dei lavoratori Sotacarbo hanno proclamato lo sciopero ad oltranza e due manifestazioni di fronte alle sedi istituzionali per smuovere l'assessore Fasolino e il Presidente Solinas a mantenere gli impegni presi e, si legge nel comunicato, "puntualmente disattesi”.
Dopo aver promesso un aumento della quota di partecipazione alla società, l’avvio delle procedure per garantire il fondo di dotazione necessario e la nomina di un nuovo presidente di alto profilo, la giunta regionale è sparita nel nulla, come spesso accade nel nostro territorio, senza neanche dare conferma di partecipazione alle assemblee ordinarie e straordinarie previste per le prossime settimane. "Chiederò ai rappresentanti di Articolo Uno in Consiglio Regionale di intervenire prontamente sulla vicenda, per chiarire al più presto il perché di questa inspiegabile immobilità della Giunta, si legge in una nota del consigliere regionale di Carbonia di Luca Pizzutto, Siamo vicini alle lavoratrici e ai lavoratori di questo importante centro di ricerca, impegnato nello sviluppo di tecnologie per l'impiego sostenibile dei combustibili fossili, nelle rivendicazioni e nella lotta per la tutela del proprio posto di lavoro e di una realtà importante per la città e il territorio".

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna